Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Latoya Brulee
Nathalie Jeuland
Ashleigh Moolman-Pasio
Daniella Moonen

Il Team Vaiano Tepso grande protagonista al Trophée d'Or


30.8.2012


Alona Andruk ancora a podio. Katarzyna Sosna sfiora il successo


Le stelline del Team Vaiano Tepso di patron Stefano Giugni non si fermano davvero più. Dopo l'ottima prestazione offerta nella tappa d'apertura del "Trophée d'Or Feminin" con Alona Andruk quarta e Aleksandra Sosenko settima, si sono susseguiti anche nei giorni successivi ottimi risultati sportivi per le atlete splendidamente dirette da Elisa Maggini e Renato Poli. Il quartetto della Valbisenzio, formato da Alona Andruk, Valentina Bastianelli, Katarzyna Sosna e Aleksandra Sosenko, ha infatti conquistato uno straordinario quinto posto nella cronometro a squadre di Orval, miglior risultato in assoluto, in una disciplina risultata sempre ostica alla nostra formazione. Ci ha poi pensato ancora una volta la campionessa d'Ucraina Alona Andruk a regalare l'ennesimo podio di questo mese d'agosto da incorniciare per i colori vaianesi: la ragazza di Kiev si è infatti piazzata terza a Gracay, nella tappa vinta dalla giovane azzurra Susanna Zorzi (Mcipollini Giambenini Gauss). A Cosne sur Loire è stata invece la volta della sempre combattiva marchigiana di Camerata Picena Valentina Bastianelli, che ha sorpreso tutti con una bella fuga a sei, ripresa solo a pochi chilometri dal traguardo. Nella volata finale ha poi ben impressionato la lituana Katarzyna Sosna, settima sulla linea d'arrivo. Ma è nella tappa finale, con arrivo a Saint Amand Montrond, che le ragazze del Team Vaiano Tepso hanno fatto vedere il loro grande valore. Sulla salita finale, Katarzyna Sosna ha infatti sferrato un violento attacco, che l'ha portata a guadagnare un vantaggio considerevole, tanto da farle vestire virtualmente la maglia di leader della classifica generale. Il sogno della talentuosa lituana si è però interrotto a pochi chilometri dal traguardo, regalandole comunque la consapevolezza di essere atleta di grandi prospettive.

Matteo Ferrari - Ufficio Stampa


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |