Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Karol-Ann Canuel
Belen Lopez Morales
Naiara Telletxea Lopez
Anna Van der Breggen

Baccaille e Guderzo: due giallo - fluo alle Olimpiadi


26.7.2012


Grande soddisfazione in casa MCipollini – Giambenini – Gauss per avere due delle proprie atlete ai Giochi di Londra. Il Presidente Alessia Piccolo: “È la dimostrazione della bontà del nostro progetto”.

“Avere due cicliste del nostro team nella spedizione Olimpica è motivo di grande orgoglio – afferma con soddisfazione Alessia Piccolo, Presidente della MCipollini – Giambenini- Gauss che spiega - “Questa è la dimostrazione della bontà del nostro progetto, di una squadra che ha puntato tutto sul “made in Italy” e che sta lavorando molto duramente”. La partecipazione di Monia Baccaille e Tatiana Guderzo alle Olimpiadi è, infatti, il coronamento di un anno di lavoro, come conferma il DS Luisiana Pegoraro: “Avere due delle proprie atlete alle Olimpiadi è la conferma che abbiamo lavorato bene ed è una grande emozione anche per me. Spero che riescano a fare una bella gara, su un percorso tutt'altro che facile, ma già essere a Londra è una bella vittoria”.

Un traguardo inseguito e sperato per l'intera stagione, reso possibile dall'ottimo lavoro fatto da tutto il team. Il Giro d'Italia ed il Campionato italiano erano gli ultimi banchi di prova e le buone prestazioni di Tatiana Guderzo e Monia Baccaille, aiutate da tutte le compagne di squadra, hanno permesso loro di staccare il biglietto per Londra. Alle Olimpiadi, quindi, la rappresentativa azzurra per il ciclismo femminile sarà composta per metà da atlete della MCipollini - Giambenini - Gauss: due ragazze su quattro sono giallo - fluo.

Tatiana Guderzo, già campionessa del Mondo a Mendrisio 2009 e recentemente laureatasi campionessa italiana a cronometro, disputerà così la sua terza Olimpiade: dopo Atene 2004 e Pechino 2008, dove ha conquistato uno splendido bronzo, per lei un'altra opportunità e un'altra emozione. Emozione ancora più forte per Monia Baccaille, alla sua prima esprienza “a cinque cerchi”.

Appuntamento domenica 29 luglio per i 140 chilometri della sfida Olimpica.

Uff. Stampa MCipollini - Giambenini -Gauss Women Team


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |