Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Elisa Longo Borghini
Rutar Tjasa

BePink realizza un sogno: Londra 2012


26.7.2012


Sognare tutti lo possono fare, ma non tutti riescono a realizzare il proprio sogno … Noi si. BePink stacca il biglietto per Londra !! Alena Amialiusik, Evelyn Garcìa e Noemi Cantele saranno al via della prova olimpica su strada che si svolgerà domenica 29 luglio. Sarà lo scenario inglese di Buckingham Palace ad accogliere le atlete che affronteranno un percorso tutt’altro che facile: sono centoquaranta i chilometri della corsa a cinque cerchi.

“E’ arrivato il tanto atteso momento. Dopo quattro lunghi anni, si parte per Londra. Sono molto serena e tranquilla. Domenica sarà una corsa dove serviranno non solo le gambe, il cuore e la testa faranno la differenza. Le sensazioni sono positive, domenica con i ragazzi juniores è stato un ottimo test. Sono pronta, ora si parte”. Commenta l’azzurra Noemi Cantele, che oltre alla prova su strada, correrà anche la cronometro individuale mercoledì 1 agosto.

Alla sua prima Olimpiade è questo il pensiero della giovanissima Alena Amialiusik, poche parole ma intense di significato: “Sono molto contenta ed emozionata, questa è la mia prima olimpiade. Il percorso non è durissimo e parto con l’obiettivo di fare risultato. Sto bene e la condizione è ottima direi.” Breve e conciso anche il pensiero della campionessa del Salvador, Evelyn Garcìa: “questa è la mia terza olimpiade, ora sto bene e sono pronta per fare una gara da protagonista, dall’inizio alla fine.”

Walter Zini, manager del team che sarà anche la voce di Eurosport, in entrambe le gare di questi Giochi Olimpici, insieme ad Andrea Berton e Riccardo Magrini, dichiara: “c’è grande soddisfazione in casa BePink per questo evento. Già avere tre atlete che partecipano all’Olimpiade ci rende molto orgogliosi. Tre atlete di nazionalità diverse, espressione del progetto che è alla base di BePink: respiro internazionale, determinazione, spirito di squadra … Un risultato più che buono quindi già in partenza. Siamo fiduciosi per questo importante appuntamento. Il programma di avvicinamento a uno degli obiettivi fondamentali della stagione è stato fatto nel migliore dei modi. Le ragazze, hanno dimostrato, anche recentemente, di star bene. Si presentano alla gara di Londra al meglio, con un’ottima condizione. Ora incrociamo le dita”

A Londra sarà tutto magico, l’appuntamento è fra soli tre giorni. BePink sarà presente con ben tre atlete: Alena Amialiusik, dorsale numero 5, Evelyn Garcìa numero 18 e Noemi Cantele dorsale numero 36. Correranno con i colori delle proprie nazionali, ma rimangono le atlete di BePink che combatteranno fino alla fine, sul percorso di Londra 2012.

Ufficio Stampa - Serena Danesi


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |