Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Antonella Leonardi
Yue Min Ruan
Adrie Visser

Top Girls e la preziosa esperienza al Girodonne


18.7.2012


"OTTIMA ESPERIENZA PER LE GIOVANISSIME"
QUESTO IL COMMENTO DEL TECNICO LUCIO RIGATO SULL'ESPERIENZA "ROSA" AL GIRODONNE
ALLA PRIMA PARTECIPAZIONE, POSITIVO IL PIAZZAMENTO DI GATTO E CAUZ NELLA "TOP TEN" DELLA MAGLIA BIANCA


A livello di risultati è indubbiamente in tono minore rispetto a quello di un anno fa - quando Elena Berlato conquistò il primato della Maglia Bianca come miglior giovane - ma in quanto a esperienza in chiave futura anche il bilancio del recente Girodonne 2012 si è chiuso positivamente per le TOP GIRLS FASSA BORTOLO-SERVETTO.

Con la stessa vicentina Elena Berlato "rimediata" in vista della partenza da Napoli ma comunque troppo in fretta per i tempi di recupero della condizione in seguito alla frattura scomposta - e alla conseguente operazione chirurgica - della clavicola, il team di Spresiano guidato da Lucio Rigato (coadiuvato dagli altri direttori sportivi Berto Visentin e Laura Pisaneschi) ha infatti condotto un'esperienza ugualmente positiva, soprattutto per quanto riguarda la crescita delle atlete più giovani.

Nonostante la prima esperienza in assoluto su una manifestazione a tappe di tale portata, le giovanissime Viviana Gatto e Francesca Cauz hanno infatti concluso il Girodonne nella "top ten" delle atlete in lizza per la stessa Maglia Bianca lasciata vacante da Elena Berlato, piazzandosi al 9° e 10° posto finali nella speciale classifica generale, ottava e nona assolute tra le italiane.

Dal quartier generale di Spresiano, in casa Rigato si commenta con soddisfazione la prova resa dall'intera squadra impegnata sulle strade del Girodonne dominato dalla fuoriclasse olandese Vos, e dopo un turno di riposo per l'annullamento - conseguente ai danni riportati per il terremoto di fine maggio - della gara internazionale di Cento (Fe) è tutto pronto per riprendere nei prossimi giorni l'attività agonistica nel calendario europeo.

Ufficio stampa - Paola Argelli


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |