Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Julia Hilber
Samantha Schneider

Botta e risposta tra McQuaid e Pucinskaite: le due lettere


29.10.2007


Ecco la risposta del presidente dell'UCI Pat McQuaid a questa lettera di protesta inviatagli da Edita Pucinskaite in riferimento al brutto e forse evitabile incidente delle transenne cadute contro alcune atlete durante i mondiali di Stoccarda. Più sotto è anche riportata la successiva replica di Edita Pucinskaite.



Dear Mrs Pucinskaite,

Thank you for your letter of 3 October to which I have given my full consideration.

Firstly, I would like to say that I was very sorry to see you, one of the best athletes in the world, distanced in the Elite Women's Road World Championship following the crash towards the end of the race.

I can understand that it has been difficult for you to accept this incident.

You will be aware that each year the UCI delegates the technical and logistical organisation of the World Championships to a local Organising Committee. In particular, the Organising Committee is responsible for preparing the circuit and ensuring its safety.

Installing barriers around the circuit is considered the most important procedure in ensuring the safety of the riders and the public. In Stuttgart, over 37 km of barriers were put in place.

However, on Saturday 29 September, during the Women's race, strong gusts of wind were localised– 85 km/h or 8/9 on the Beaufort scale according to the meteorological services – especially around Maybachstrasse and Stresemannstrasse. As a result of these gusts of wind, two lines of barriers were overturned, one of which unfortunately occurred as the riders passed.

This was an event that was completely unforeseeable by the race organisation. The measures taken by the Organising Committee to ensure safety cannot be faulted in this respect.

I remain at your service.

Yours sincerely,

Pat McQuaid
UCI President



Egr. Sig. Presidente Pat McQuaid

Grazie per la Sua lettera del 25/10/07 e della comprensione dimostratami in occasione delle caduta dei campionati del Mondo di Stoccarda. Tuttavia Lei conclude la Sua lettera asserendo che tutte le misure prese non potevano prevedere in alcune modo quanto successo.

Resto al contrario convinta che sarebbe stato invece possibile evitare l'incidente con più adeguate misure di sicurezza. A stoccarda c'erano due differenti tipi di barriere e come dimostrano i filmati televisivi e varie foto, le raffiche di vento hanno ribaltato solamente quelle ricoperte da striscioni pubblicitati (non traforati) e fornite di piccoli piedini come piedistallo. Le altre sono rimaste tutte su!

Con la speranza che incidenti simili non accada più, distintamente la saluto.

Edita Pucinskaite.





Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |