Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Debora Noelia Haedo

Noemi Cantele protagonista fino alla fine al Giro del Trentino. Chiude 4a


19.6.2012


E’ stata una prova contro il tempo a decretare la vincitrice della 19° edizione del Giro del Trentino. E davanti, nelle primissime posizioni, ancora una volta c’era la tricolore Noemi Cantele. “Erano diversi anni che non riuscivo ad arrivare nelle prime posizioni in una cronometro a livello internazionale. Oggi ho fatto segnare il sesto miglior tempo, in un percorso poco adatto alle mie caratteristiche. La vincitrice era la favorita ed è andata davvero forte. Io sono molto soddisfatta di questi tre giorni di gara. Ho vinto la prima tappa e mantenuto la maglia fino alla fine grazie ad un lavoro eccezionale fatto dalla squadra, nella prima semitappa. Concludere al quarto posto nella classifica generale è comunque un risultato che da fiducia a tutti quanti soprattutto in vista dell’importante appuntamento di mercoledì.” Ha dichiarato Noemi Cantele al termine dell’intenso week end di gare.

Dopo aver vinto la gara nella prima giornata Noemi è stata supportata brillantemente dalla squadra, capace di un ottimo lavoro che le ha consentito di mantenere la leadership fino alla fine. In particolare sono state le esperte Julia Martisova ed Elke Gebhardt a star vicino alla campionessa d’Italia nel finale. Nella frazione mattutina di ieri Noemi ha chiuso sesta. Nel pomeriggio, la sfida è contro il tempo. Buono il suo tempo, un altro sesto posto che fa crescere il morale e conferma la buona condizione, sempre in crescita, della varesina. Ancora una volta, è stata la miglior italiana in questa breve corsa a tappe. Noemi ha onorato al meglio la sua maglia tricolore.

Sarà ancora il Trentino ad ospitare BePink. Fra soli due giorni, mercoledì 19 giugno, sarà la volta di un appuntamento tanto atteso da tutti, il campionato italiano su strada riservato alle donne elite. Sarà un percorso selettivo, quello che si snoda da Pergine Valsugana seguendo i laghi di Caldonazzo e Levico Terme. Partenza e arrivo saranno nella stessa località. In programma un circuito da ripetere sette volte con una salita che potrebbe far selezione fin dalle prime tornate. I chilometri totali di gara saranno centoventuno. Al via della sfida tricolore la campionessa italiana uscente Noemi Cantele, la medaglia di bronzo della scorsa edizione, Silvia Valsecchi, Simona Frapporti, Chiara Favaron Bissoli e Gloria Presti. Assenti giustificate le giovanissime Alice Algisi e Dalia Muccioli, impegnate nella loro prova dell’anno, gli esami di maturità.

Ma non solo i campionati italiani: le atlete di BePink saranno impegnate da mercoledì nelle rispettive nazioni, a cercare di confermare o conquistare il successo nelle prove in linea e nelle prove contro il tempo nel campionato nazionale. Dalla Russia, alla Bielorussia, passando per Germania e Slovenia.

Ufficio Stampa - Serena Danesi


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |