Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Cecilie Gotaas Johnsen
Michela Maltese
Carmen Mcnellis Small
Carmen Small

Arianna Perico si riconferma Campionessa Provinciale di Varese


29.5.2012


Grande successo organizzativo per la CSI Ju Sport

E' una classica di fine Maggio che entusiasma da anni organizzatori e concorrenti; una delle gare nazionali più prestigiose ed importanti del calendario gare donne juniores. Il "Trofeo Ju Sport" inserito nella manifestazione della "Sagra della Madonnina del Brinzio" ha avuto anche per quest'anno, nell'anniversario della cinquantesima edizione, un ottimo successo e una numerosa partecipazione grazie agli sforzi, alla passione e all'impegno della macchina organizzativa coordinata e guidata dal Presidente Giovanni Mantegazza.

La carovana delle partecipanti ha preso il via alle 9.45 davanti alla sede della CSI Ju Sport a Gorla Minore e, dopo quattro giri di un circuito cittadino ha proseguito tra i comuni di Cairate, Castelseprio, Carnago, Caronno Varesino, Morazzone, Gazzada, Buguggiate, Varese, Gavirate, Cocquio Trevisago, Gemonio, Cittiglio, Brenta, Casalzuigno, Cuveglio, Rancio Valcuvia fino a giungere, dopo settantadue chilometri, alla mitica salita del Brinzio passando accanto alla Madonnina protettrice dei ciclisti.

Una gara accesa e attiva fin dai primi chilometri con tutte le maglie bianco-verdi di Ugo Menoncin e Ivan Panseri davanti a controllare il gruppo con una generosa Lisa Gamba che, consapevole che il percorso, tortuoso e nervoso, non rientrava nelle sue caratteristiche si è messa a disposizione della squadra andando a ricucire una fuga ripresa proprio ai piedi della salita. E' qui che entra in azione la scalatrice Arianna Perico supportata dalle compagne Sofia Cilenti, , Silvia Stevenazzi, Janette Fapassini e Arianna Vigo che ormai ha dimenticato il brutto incidente in allenamento con due piazzamenti nella cronometro del Campionato Regionale sabato scorso a Romanengo e di sabato 26 Maggio a Bologna; la bergamasca però non riesce a tenere le ruote delle migliori perdendo l'occasione di giocarsi un piazzamento più importante del nono posto finale che, comunque, vale la riconferma di Campionessa Provinciale di Varese
. Soddisfatto comunque, il Presidente Mantegazza sia a livello organizzativo sia per come si sono comportate in gara le sue ragazze.

Tra le donne esordienti ed allieve invece, impegnate anche loro in una gara in linea a Bolgare (BG) un altro ottimo piazzamento per la giovane Greta Marturano che conclude, nella gara riservata alle donne esordienti, in decima posizione.

Marta Galimberti


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |