Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Nanni nella top ten alla Gorla - Brinzio


28.5.2012


Nel classica varesina in evidenza anche Elisabetta Giacometti

Sull’impegnativo traguardo posto in cima all’erta che sovrasta Varese al Brinzio la Lievore Artuso raccoglie un piazzamento con la romagnola Giorgia Nanni. La classica Gorla Minore – Brinzio, da sempre classica di primavera di eccellenza per l’universo junior italiano del ciclismo femminile, ha applaudito il successo della ligure Ilaria Sanguineti (Valcar Pbm). Mentre Giorgia Nanni ha raccolto un incoraggiante ottavo posto al termine di una corsa decisa sul piano tattico proprio lungo la salita conclusiva che ha portato le atlete sul traguardo del Brinzio. L’ottavo posto della Nanni si tramuta per la stessa ragazza emiliana in un settimo posto tra le junior scorporando dalla classifica generale gli esiti delle under. Senza dubbio una piacevole novità quella di vedere e trovare nelle posizioni di testa Giorgia Nanni, che sta palesando una condizione in netta crescita.

Ma c’è di più nella giornata lombarda della Lievore Artuso. La formazione diretta dal vicentino Davide Casarotto ha vivacizzato anche le battute iniziali di gara inserendo nella prima fuga di giornata, lungo le strade del circuito cittadino tracciato attorno a Gorla Minore la giovane Elisabetta Giacometti, autrice comunque di una prova incoraggiante nella prima parte di gara.

Ufficio stampa - Alberto Rigamonti


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |