Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Julia Hilber
Samantha Schneider

Brinzio e Loria i prossimi traguardi della Lievore Artuso


26.5.2012


Nel varesotto l’impegnativo arrivo in salita, nel trevigiano si corre il Memorial Comacchio che assegnerà i titoli veneti femminili giovanili

Difficile scegliere tra i molteplici appuntamenti di prestigio e valore nel calendario dell’attività agonistica della Lievore Detersivi Artuso Legnami Breganze. La squadra vicentina vivrà un altro importante momento tecnico nella classica per junior e under che porterà da Gorla Minore al Brinzio. Una corsa in linea con arrivo in salita inserita nella Sagra della Madonnina del Brinzio, adatta alle passiste scalatrici che meglio sapranno interpretare il finale di gara. “E’ uno dei pochi arrivi in salita che il calendario italiano ci propone – ha commentato il tecnico Davide Casarotto – ed in assoluto il primo nella parte d’avvio della stagione. Inoltre, è una delle poche corse in linea. Superato il circuito iniziale molto breve e pianeggiante, si entrerà in un tratto in linea piuttosto lungo che risalirà la provincia di Varese sino alle pendici del Brinzio. La salita finale non è da sottovalutare – prosegue Casarotto – ma bisognerà attaccarla alla base arrivandoci ben preparati e senza spendere troppe energie. E’ infatti molto probabile che la corsa si risolva in via definitiva proprio nella scalata finale”. Partenza da Gorla Minore fissata per le ore 9,45.

A Bessica di Loria, nel cuore della Marca Trevigiana andrà in scena il Trofeo abbinato al Memorial Alberto Comacchio. La corsa per allieve ed esordienti organizzata dalla Giorgione Aliseo assegnerà i titoli regionali veneti giovanili per le categorie femminili. Una prova di prim’ordine dunque per conquistare uno dei titoli più ambiti in casa Lievore Artuso. Come precisa il presidente del sodalizio di Breganze Giorgio Pigato: “Le nostre esordienti ed allieve sino ad ora si sono dimostrate competitive ed in grado di contendere traguardi importanti alle atlete più quotate del triveneto. A Loria dovremo dare il meglio di noi stessi per mettere nella nostra bacheca societaria, già ricca di maglie e titoli, i campionati regionali veneti”. Circuito cittadino di poco superiore di 6,5 chilometri. Cinque tornate per le esordienti per 32,500 chilometri e partenza alle ore 14. Otto giri per le allieve per 52 chilometri con start ufficiale alle ore 15,30.

Ufficio stampa - Alberto Rigamonti


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |