Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Karol-Ann Canuel
Belen Lopez Morales
Naiara Telletxea Lopez
Anna Van der Breggen

A Gazoldo la sfida per i titoli regionali lombardi


19.5.2012


Donne junior, allieve ed esordienti in gara nel mantovano domenica 20 maggio


E’ tutto pronto a Gazoldo degli Ippoliti, la cittadina mantovana che domenica 20 maggio si prepara a vestirsi di rosa in occasione della dodicesima edizione del Memorial Alberto Coffani, classica del ciclismo femminile per allieve ed esordienti da anni nel calendario del mondo giovanile. Quest’anno la prova organizzata dal Pedale Castelnovese assegnerà i titoli lombardi su strada. E la prima edizione del Trofeo L’Aquila e il Leone, abbinato all’omonima associazione nata e voluta per valorizzare la storia e la cultura mantovana nel mondo, chiamerà a raccolta l’universo femminile juniores da ogni angolo della penisola per una corsa tutta da vivere. Anche per le donne junior sarà in palio la casacca bianco verde per la migliore atleta appartenente ad una formazione lombarda. “Tre gare in una sola giornata è la nostra nuova sfida, che raccogliamo volentieri nel nostro progetto di valorizzazione del ciclismo femminile – ha precisato entusiasta il presidente del Pedale Castelnovese Renato Moreni – con la preziosa novità della corsa per donne junior, impegnativa sul piano dell’allestimento ma altamente spettacolare da seguire. Siamo pronti ad accogliere gruppi sportivi ed atlete provenienti da numerose regioni italiane”. Dal canto suo, William Rizzieri, presidente dell’Associazione L’Aquila e il Leone, è entusiasta di questo nuovo abbinamento con il mondo dello sport.

“Lavoriamo e siamo attivi perché il patrimonio storico, culturale ed anche turistico di questa bellissima area della provincia di Mantova venga esaltata e promossa sotto ogni forma. E la sintonia tra il ciclismo, veicolo promozionale per eccellenza e la nostra attività è totale. Ringrazio il Pedale Castelnovese per aver pensato all’attraversamento dei nostri undici comuni. Non è una vicinanza qualunque al nostro territorio, ma un vero e proprio coinvolgimento diretto!”. Mauro Coffani, abile coordinatore della manifestazione con patron Moreni, rimarca il valore della duplice corsa giovanile: “Siamo alla dodicesima edizione della corsa che ricorda mio padre. Negli anni è sempre stata onorata al meglio e quest’anno abbiamo accolto subito l’invito ad assegnare i titoli lombardi. Con il Pedale Castelnovese abbiamo alle spalle organizzazioni a carattere nazionale e saremo all’altezza per offrire il meglio della nostra ospitalità e dei nostri servizi”.

Si comincerà alle ore 9 con le esordienti. Sessanta minuti dopo il via per le junior. Ed alle ore 10,20 toccherà alle allieve, in un’intensa concomitanza tutta da seguire.

Ufficio stampa - Alberto Rigamonti


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |