Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Karol-Ann Canuel
Belen Lopez Morales
Naiara Telletxea Lopez
Anna Van der Breggen

BePink da Romanengo a Cornaredo


19.5.2012


Dopo essere stata ospite d’onore ai microfoni della Rai, in compagnia del team manager Walter Zini, Noemi Cantele torna in sella. Oggi, infatti, sarà al via della cronometro che si disputerà nel cremasco, a Romanengo. Con la campionessa italiana della specialità ci sarà anche la compagna Simona Frapporti; in programma un tracciato completamente piatto di diciannove chilometri.

Il giorno successivo, il team nero fucsia schiererà ai nastri di partenza della quarta edizione del Gp Cornaredo la formazione quasi al completo. Al via saranno dieci le atlete. Con la campionessa d’Italia Noemi Cantele ci saranno la bielorussa Alena Amialiusik, Alice Algisi, Chiara Favaron Bissoli, Elke Gebhardt, Simona Frapporti, Dalia Muccioli, Eleonora Patuzzo, Silvia Valsecchi e la slovena Petra Zrimsek.

Sarà una sorta di corsa “in casa” per le atlete di BePink. E’ infatti Sigrid Corneo il presidente di Wes Bike Team, società organizzatrice della manifestazione in programma a Cornaredo domenica 20 maggio. Un evento che vanta una start list di tutta eccellenza, prenderanno il via tra le altre, anche la campionessa del mondo, e la vincitrice dell’ultimo GiroDonne. Saranno centoventuno i chilometri da percorrere, snodati all’interno di un tracciato adatto sia alle ruote veloci, sia ad attacchi e fughe. Partenza fissata per le ore 14 in Piazza Libertà, ed arrivo previsto per le ore 17. Le atlete che saranno dirette nell’occasione dalla coppia formata da Zini e Corneo sono pronte, come sempre, ad essere protagoniste dall’inizio alla fine.

Ma non finiscono nemmeno gli eventi collaterali alle corse. Questa mattina la campionessa italiana in carica nell’inseguimento individuale, ed a squadre, Silvia Valsecchi, sarà madrina all’inaugurazione della pista di Costamasnaga. Un evento importante, dato che questo circuito ospiterà i prossimi 30 giugno e 1 luglio il Meeting Nazionale della categoria giovanissimi, la gara più importante dell’anno per tutte le società che hanno bambini e bambine dai sei agli undici anni, il futuro delle due ruote.

Ufficio Stampa - Serena Danesi


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |