Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Kristina Kirillova
Irene San Sebastian Lasa

Arrivano le prime big al 19° Giro del Trentino - Pooley, Stevens, Guderzo e Baccaille


15.5.2012


Emma Pooley, Evelyn Stevens, Tatiana Guderzo e Monia Baccaille. Ad un mese dal via della 19/a edizione, il Giro del Trentino femminile cala il suo primo poker d'assi, in attesa della conferma di altri grandi nomi che, come ogni anno, faranno della corsa organizzata dalla Polisportiva Faedo di Juri Tiengo uno degli appuntamenti clou del calendario italiano ed internazionale.

Ad aprire la lista delle attese protagoniste c'è Emma Pooley, la ventinovenne britannica della AA Drink che è già riuscita ad inserire il proprio nome nell'albo d'oro del Giro del Trentino nel 2010, quello che fu il suo anno di grazia, con tanto di oro iridato a cronometro (conquistato ai Mondiali di Melbourne) e le vittorie al Tour de l'Aude e alla Freccia Vallone.

Attenti alla Pooley, che potrebbe anche sfruttare le proprie doti di specialista del "tic-tac" nella semitappa conclusiva, ovvero la corno (su percorso inedito) che nel pomeriggio di domenica 17 giugno chiuderà la 19/a edizione della corsa trentina, dopo la Trento-Mezzolombardo del 16 giugno e la semitappa in linea di Sarnonico in programma al mattino del 17 giugno.

Un'altra grande atleta che figura nell'elenco iscritti è Evelyn Stevens, ventinovenne americana che quest'anno è riuscita ad inserire il proprio nome nell'albo d'oro della Freccia Vallone, ricordando anche la vittoria al Tour of New Zeland. La Stevens difenderà i colori del forte Team Specialized, che potrà contare anche sulla tedesca Trixi Worrack, quest'anno terza al trofeo Alfredo Binda di Cittiglio dietro a Marianne Vos ed all'azzurra Tatiana Guderzo.

Potrebbe essere proprio quello della Stevens il nome su cui puntare in chiave successo finale, ma le più forti interpreti del ciclismo mondiale dovranno fare i conti anche con le atlete italiane, che, oltre ad essere attirate dal prestigio della corsa, dovranno cercare il giusto colpo di pedale in vista della corsa in linea Settimana Tricolore della Valsugana, in programma solo tre giorni dopo (20 giugno).

Tra le osservate speciali ci sarà sicuramente Monia Baccaille, ventottenne della MCipollini-Giambenini che di tricolori ne ha già vinti due (2009 e 2010) e sta attraversando un ottimo momento, reduce dalla prestigiosa vittoria di tappa in Cina al Tour of Chongming Island (chiuso al secondo posto nella generale) e dal terzo posto conquistato sempre in Cina nella prova di Coppa del Mondo disputata domenica scorsa, alle spalle dell'americana Shelley Olds e di Melissa Hoskins.

Per la Mcipollini, inoltre, ci sarà anche l'iridata di Mendrisio 2009 Tatiana Guderzo, quest'anno seconda nella prova di Coppa del Mondo di Cittiglio, battuta dalla sola Marianne Vos.

Ad oggi, sono 16 le formazioni che hanno confermato la loro presenza, tra cui, oltre alle già citate AA Drink, Mcipollini e Team Specialized, figurano anche la Be Pink della veronese Eleonora Patuzzo (nel 2010 in trionfo nella tappa finale del Giro del Trentino a Cles), la Vaiano Tepso con Rasa Leleivyte e Katarzyna Sosna, la Diadora Pasta Zara con D'Ettorre e Batageli, la Verinlegno-Fabiani della campionessa europea junior 2011 Rossella Ratto, la Michela Fanini Rox con Valentina Scandolara, il Kleo Ladies Team con Annalisa Cucinotta, la Fassa Bortolo con Elena Berlato e Barbara Guarischi, quindi la Forno D'Asolo Colavitala, la Lotto Belisol Ladies, il team Alfonsina e infine le nazioni tedesca e svizzera e la Greenedge, che hanno già inviato la propria richiesta di adesione.

Ufficio stampa Giro del Trentino femminile


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |