Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Kristina Kirillova
Irene San Sebastian Lasa

Presentate ufficialmente le Top Girls


16.4.2012


Già in piena corsa nel calendario agonistico, che le ha viste debuttare a fine febbraio sul pavé del Belgio, si sono presentate ufficialmente oggi a Pieve di Soligo le TOP GIRLS FASSA BORTOLO-SERVETTO 2012. Il team bluarancio ha infatti radunato sostenitori, dirigenti del mondo istituzionale e sponsor, nei locali del Ristorante Il Barco Casa Balbi per illustrare progetti e ambizioni dell'annata agonistica in corso.

Anche per il 2012, il gruppo sportivo di Lucio, Patrizia e Cristina Rigato, segue il filo conduttore secondo cui ormai da un ventennio dedica ogni risorsa alla valorizzazione di giovani talenti del ciclismo femminile italiano, impegno foriero di una lunga serie di titoli iridati, europei e tricolori e dell'affermazione ai più alti livelli di numerose azzurre, prime fra tutte le campionesse del mondo Tatiana Guderzo e Giorgia Bronzini che proprio a Spresiano sono cresciute ciclisticamente.

E' infatti questo il principale punto di forza del team trevigiano sottolineato negli interventi dei numerosi rappresentanti del mondo istituzionale e sportivo intervenuti alla presentazione (dal Sindaco di Spresiano Riccardo Missiato alla Federazione Ciclistica Italiana, rappresentata dal vice presidente nazionale Flavio Milani, dal consigliere Gian Pietro Forcolin e dal presidente del Comitato regionale veneto Bruno Capuzzo), tutti unanimi nel rimarcare come il GS Top Girls sia "un'importante realtà nel movimento ciclistico italiano, che al diciannovesimo anno di attività si conferma prezioso punto di riferimento per le giovani italiane desiderose di affermarsi attraverso una sana attività sportiva che rappresenta un punto di orgoglio per il territorio trevigiano".

Al 19° anno di attività, dunque, il team TOP GIRLS prosegue il proprio cammino nel grande ciclismo femminile - grazie al sostegno dello storico sponsor FASSA BORTOLO, quest'anno affiancato dal marchio dell'azienda lombarda SERVETTO - con un organico di 10 atlete di sicuro avvenire e incentrato più che mai sulle giovanissime.

Da sempre bacino di riferimento per le nazionali azzurre del Ct Edoardo Salvoldi, il team di Spresiano si presenta anche quest'anno numerose atlete in grado di ben figurare a livello internazionale nella categoria di riferimento per i più importanti obiettivi in maglia azzurra, con il proposito di dare continuità alle recenti partecipazioni ai mondiali di Varese, Mendrisio, Melbourne e Copenhagen.

Alle tre confermate dalla passata stagione - la vicentina Elena Berlato (23 anni, maglia bianca di miglior giovane al Girodonne 2011), l'anconetana Jennifer Fiori, 26 anni, e la verbanese Giulia Ronchi, 20 anni - si innestano i 7 importanti nuovi acquisti con i quali Lucio Rigato ripunta fortemente sulle giovani promesse del vivaio nazionale rimpinguando, al tempo stesso, il "cuore trevigiano" della squadra. Si vestono infatti dei colori bluarancio delle Top Girls Fassa Bortolo-Servetto le 5 atlete "di Marca" Irene Bitto (18 anni, trevigiana di Silvella di Cordignano), Francesca Cauz (19 anni, di San Fior di Sotto), Erika Cecchel (19 anni, di Montebelluna), Viviana Gatto (19 anni, di Caselle di Altivole) e Soraya Paladin (18enne di Cimadolmo), alle quali si aggiungono a completare il gruppo la bergamasca Barbara Guarischi (21 anni, di Ponte San Pietro) e la svizzera Doris Schweizer, 22 anni.

Sul potenziale della squadra, il tecnico Lucio Rigato - fondatore e anima del team, ben supportato dalla moglie Patrizia e dalla figlia Cristina negli importanti ruoli di presidente e team manager, oltre che dal fratello Paolo socio nell'omonima Carrozzeria Rigato che funge da quartier generale - sottolinea come "dalle più giovani ci si aspetta semplicemente che facciano del loro meglio per crescere ciclisticamente in un gruppo in cui Barbara Guarischi ed Elena Berlato punteranno a mettersi maggiormente in luce di quanto non abbiano già fatto, con particolare riferimento all'azzurra vicentina, dalla quale ci si attende un ulteriore importante salto di qualità; programmi nei quali gioca un ruolo importante anche la meno giovane tra le ragazze, Jennifer Fiori, ottimo punto di riferimento in squadra. Certo che con sette ragazze giovanissime su dieci sarà più complicato puntare al risultato, così come denota l'uscita dalla classifica UCI, ma il programma resta ugualmente ambizioso e di caratura internazionale, nel cui ambito anche le più giovani potranno maturare un'importante esperienza nelle corse più importanti, prime fra tutte le prove di Coppa del Mondo".

Particolarmente assortito e qualificato anche lo staff tecnico, con Lucio Rigato, Roberto "Berto" Visentin e Laura Pisaneschi alla guida delle ammiraglie, e la preziosa collaborazione di Paolo Slongo - già tecnico del team Liquigas professionisti - per la preparazione atletica.

Oltre agli sponsor principali Fassa Bortolo e Servetto, il team Top Girls annovera altri preziosi sostenitori in una serie di importanti aziende trevigiane come lo storico marchio di bici Pinarello, Elite (borracce, portaborracce, rulli e cavalletti portabici), Rudy Project (caschi e occhiali) e Gaerne (scarpe corsa), cui si aggiunge da questa stagione la bellunese Sportful, fornitrice dell'abbigliamento tecnico.

Ufficio stampa - Paola Argelli


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |