Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno


Domenica “Giornata Rosa” per le “Top Girls Fassa Bortolo-Raxy Line”, poi in Toscana


14.9.2007


DOMENICA “GIORNATA ROSA” PER LE “TOP GIRLS FASSA BORTOLO-RAXY LINE”, POI IN TOSCANA
IL TEAM DI LUCIO RIGATO AL VIA AL COMPLETO NELLA GARA DI NOVE


Spresiano (Tv), 14 settembre 2007 – Dopo il Giro del Valdarno di sabato scorso e in attesa di far ritorno in Toscana per l’omonimo impegnativo Giro a tappe che scatterà martedì 18 settembre, un altro intenso week-end agonistico attende le atlete del Gs Top Girls Fassa Bortolo-Raxy Line di Lucio Rigato.

Fresche di un periodo di ‘scarico’ dopo l’intensa parte centrale della stagione che le ha viste impegnate al Giro d’Italia, nei Campionati Italiani ed Europei con le promettenti giovani Serena Danesi e Francesca Tognali, le ragazze “arancio” del team trevigiano di Spresiano saranno infatti al via domenica 16 settembre nella “Giornata Rosa del Ciclismo” in programma con partenza (ore 14.15) e arrivo a Nove, nel vicentino. In gara Laura Basso, Laura Bignotto, Maria Cazzola, Serena Danesi, Anna Farina, Laura Pisaneschi e Francesca Tognali.

Si tratta di un’importante novità nel calendario nazionale femminile che propone un percorso impegnativo di 123,5 chilometri che dopo un circuito iniziale di 8,1 km da ripetere 7 volte propone un più ampio successivo tratto in linea comprendente la secca salita della Rosina, nei pressi di Marostica.
Dopo le esperienze in Svezia e Olanda e nella prova di Coppa del Mondo di Plouay, la gara vicentina costituirà dunque un nuovo importante banco di prova per le atlete del Gs Top Girls Fassa Bortolo-Raxy Line, in vista dell’altro importante appuntamento con il “Giro della Toscana” che, dal 18 al 23 settembre, vedrà al via le migliori rappresentanti del movimento internazionale in chiave di preparazione all’ormai vicino campionato del mondo di Stoccarda.

“Le ragazze vengono da un periodo di scarico in vista del finale di stagione – commenta il direttore sportivo Lucio Rigato – ma partiamo a Nove con la consapevolezza di avere lavorato bene e seriamente durante tutta la stagione. Correremo per ben figurare con lo sguardo rivolto anche al prossimo obiettivo del Giro di Toscana nel quale punteremo ad una buona prova con le giovani Tognali e Danesi, pur consapevoli del numeroso e qualificato lotto delle avversarie già lanciate verso il mondiale di Stoccarda”.

Ufficio stampa - Paola Argelli


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |