Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Désirée Ehrler
Anouska Koster
Meifang Li

La Diadora-Pasta Zara-Manhattan al Giro delle Fiandre


28.3.2012


Diana Ziliute: “Mi aspetto un riscatto dopo la delusione di Cittiglio”


“Il gruppo che si era frazionato dopo il primo giro era composto da 70 atlete. Il quel gruppo noi avevamo solo Giorgia Bronzini. Che ancora una volta, ma non ce n’era bisogno, ha dimostrato una professionalità e un’abnegazione incredibili, portando a termine una prestazione mostruosa, visto che lei in questo periodo si sta allenando per la pista, e tenendo testa alle migliori fino alla fine. Chi è mancato, invece, è stato il resto della squadra. Polona Batagelj caduta, così come Alessandra D’Ettorre, le altre “disperse”. Visto che si corre ormai ogni settimana, tutte hanno la possibilità di rifarsi velocemente. Ed è ciò che mi aspetto!”.
La diesse Diana Ziliute non nasconde la delusione provata ieri a Cittiglio, nella seconda prova della Coppa del Mondo. Una corsa che la Diadora-Pasta Zara-Manhattan non è riuscita a gestire secondo le aspettative.

Ma dietro l’angolo incombe già un altro avvenimento probante. Molto probante. Domenica 1 aprile, infatti, si correrà in Belgio il Giro delle Fiandre (Ronde van Vlaanderen), terza prova della Coppa del Mondo. Noto per i “muri”, impennate brevi ma intense, a volte lastricate di pietre grezze, il Giro delle Fiandre vedrà al via, per la Diadora-Pasta Zara-Manhattan, Polona Batagelj , Alona Andruk , Inga Cilvinaite , Alessandra D’Ettore, Amber Pierce e Giada Borgato. In pratica l’identica formazione di Cittiglio, ad eccezione di Giorgia Bronzini, che volerà a Melbourne dove il 4 aprile prenderanno il via i Mondiali in pista, sostituita dalla Pierce. Le stesse atlete correranno il giorno dopo (2 aprile) il tradizionale Gran Prix di Dottignies, che ricalca le caratteristiche del Fiandre.

Ufficio Stampa Diadora-PastaZara-Manhattan


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |