Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Rochelle Gilmore
Dong Yan Huang
Alison Jackson
Zhao Juan Meng
Alison Powers
Julia Sanchez Parma

Presentato il nuovo look di Cooke, Gilmore e Luperini


5.2.2012


Realizzata da Pissei, azienda di abbigliamento con sede a Pistoia, ecco la nuova divisa ufficiale del team Faren Industrie Chimiche-Honda-Cicli Kuota. La livrea che le ragazze di Walter Ricci Petitoni indosseranno a partire dal debutto agonistico europeo previsto per il 25 febbraio in Belgio, ha nel grigio e arancio i propri colori dominanti. Una bella divisa per garantire la massima visibilità agli sponsor e in linea con le esigenze di modernità

ed eleganza come ha voluto sottolineare Sandro Pisaneschi di Pissei: ”La presenza di Fabiana Luperini e di altre campionesse è stato uno dei motivi che ha spinto Pissei ad impegnarsi nella realizzazione di tutto il corredo oltre che a fare da partner a questa squadra di livello mondiale – ha dichiarato Pisaneschi-.
Altro punto forte di questa nostra collaborazione, che da subito abbiamo ritenuta estremamente interessante, è che puntiamo a una linea sempre al passo coi tempi e con le nuove tendenze attraverso un processo di produzione artigianale, mirato al settore femminile”.

Sul fronte della preparazione le donne della categoria elite si stanno allenando secondo i programmi stabiliti dallo staff manageriale: Cooke, Gilmore e Galloway pedalano al caldo dell’Australia, Hohl, Utrobina e Blindyuk a Cipro, mentre il resto del team si può incrociare tra Trentino, Veneto, Toscana e Lombardia.

L’unica atleta che ha esordito in gara è Maria Giulia Confalonieri, la giovanissima diciottenne milanese campionessa del mondo della gara a punti su pista con le junior, che proprio ieri a terminato la sua trasferta con la nazionale azzurra al Ladies Tour of Qatar dove si anche posta in bella evidenza.

”Siamo a buon punto e questo ci fa ben sperare per la stagione che andremo ad iniziare con l’Het Wolk in Belgio – spiega il direttore sportivo Fortunato Lacquaniti-. Se il buon giorno si vede del mattino, possiamo dire di essere sulla strada giusta. Il gruppo è sereno e c’è molta tranquillità tra le atlete e di questi tempi non è cosa da poco. Stiamo lavorando per una grande stagione che ovviamente è sintonia con il livello tecnico del nostro team, scegliendo come obiettivi le migliori corse del calendario internazionale con in testa la Coppa del Mondo, il Giro d’Italia e le Olimpiadi di Londra. Poi – conclude Lacquaniti- abbiamo la fortuna di avere con sponsor entusiasti e molti vicino al team”.

Ufficio stampa - Danilo Viganò



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |