Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Nicole Dal Santo
Pippa Handley
Sophie Lacher
Alicia Claudia Reynoso Pueyo
Anriette Schoeman
Georgia Williams

Le “Top Girls” Fassa Bortolo-Raxy Line volano in Svezia per la coppa del mondo


4.8.2007


L'azzurra Tognali con Danesi, Farina e Pisaneschi domani al via a Vargarda nell'Open de Suède.

Spresiano (Tv), 4 agosto 2007 – Dopo le tre maglie azzurre della veronese Francesca Tognali coronate con la partecipazione al Campionato Europeo su strada di Sofia il 21 luglio scorso, continuano le soddisfazioni in casa Top Girls Fassa Bortolo-Raxy Line.

Il team di Spresiano guidato da Lucio Rigato vola infatti in Svezia, dove domani disputerà con quattro ragazze nientemeno che la prova di Coppa del Mondo "Open de Suède" in programma a Vargarda, a est di Goteborg. La prova della rassegna iridata si assegnerà su un circuito ondulato di 11 km da ripetere 12 volte per un totale di 132 km di gara.

Al via in maglia arancio l'azzurra veronese Francesca Tognali e le compagne Serena Danesi, Anna Farina e Laura Pisaneschi. Per la romagnola Pisaneschi l'appuntamento svedese segna anche il ritorno alle gare dopo il brutto infortunio - lussazione del coccige - rimediato a inizio luglio al Giro Donne.

Grande la soddisfazione del team manager Lucio Rigato: "La partecipazione alla prova di Coppa del Mondo in Svezia è un'ulteriore riconoscimento del buon lavoro svolto, che va ad aggiungersi alle tre maglie azzurre vestite dalla Tognali l'ultima delle quali in occasione dei campionati europei in Bulgaria. Siamo molto orgogliosi e grati agli organizzatori svedesi per la possibilità che ci danno di affrontare un impegno di tale livello pur non essendo come gruppo sportivo tra quelli di prima fascia e quindi iscritti "di diritto". Un'ulteriore conferma che il lavoro che stiamo svolgendo va nella giusta direzione".

Per il team Top Girls Fassa Bortolo-Raxy Line, quella di domani in Svezia non sarà peraltro l'unica trasferta in nord Europa: le ragazze di Spresiano impegnate a Vargarda verranno infatti raggiunte dalla giovane Laura Bignotto per disputare domenica prossima 12 agosto la "Holland Hills Classic" in Olanda.

Ufficio stampa - Paola Argelli


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |