Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Giro di Toscana - a Firenze il cappotto della Germania


27.9.2011




Successo a sorpresa della teutonica Becker. Bene la Luperini

Epilogo a sorpresa per l’ultima tappa del Giro della Toscana Internazionale Femminile. Contrariamente alle previsioni non c’è stato il consueto arrivo a ranghi compatti, ma uno sprint a tre con un gruppetto nato alle porte di Firenze (sullo strappetto di piazzale Michelangelo) e capace di mantenere una manciata di secondi sul gruppo che inseguiva a velocità supersonica. A regolare le fuggitive è stata un’altra tedesca Charlotte Becker che ha preceduto la russa Svetlana Boubnenkova e la bravissima Fabiana Luperini.

L’iridata Giorgia Bronzini, in buone condizioni di forma, ha poi battuto facilmente il resto della compagnia giunta sul traguardo di piazza della Repubblica con 26” di ritardo.
In classifica generale nessun problema per la “Granduchessa di Toscana”, un nome nuovo nel panorama femminile internazionale, Megan Guarnier (Usa) che, nonostante una caduta senza conseguenze, ha controllato bene la gara tenendo a rispetto la tedesca Claudia Hausler e la lituana Rasa Leleivyte.

Bene l’azzurra Tatiana Guderzo, alla fine sesta a 1’58” dalla leader, e la giovane Elena Cecchini, decima.
Pochi gli spunti di cronaca; da segnalare solo un tentativo dell’attivissima Valsecchi insieme all’olandese Dijkman e, nel finale, quello vincente del trio Luperini, Boubnenkova (Rus) e Becker (Ger).

Per quanto riguarda le altre maglie: la statunitense Guarnier ha conquistato anche la ciclamino (a punti) e quella azzurra dei traguardi volanti, Claudia Hausler (Ger) quella verde della montagna, a Polona Batagelj (Slovenia) quella bianca delle giovani,

Grande soddisfazione in casa “Michela Fanini Record Rox” per l’ottima riuscita della manifestazione giunta ormai alla sua 16esima edizione e intitolata all’indimenticabile campionessa lucchese.

Ordine arrivo 6a Tappa Lucca-Firenze, di 95 km
1^ Charlotte Becker (Ger)- in 2’20”18, media 40.627 km/h, abb. 10”
2^ Svetlana Boubnenkova (Rus), st, abb. 6” 
3^ Fabiana Luperini (Ita), a 2”, abb. 4”
4^ Giorgia Bronzini (Ita), a 26” 
5^ Marta Tagliaferro (Ita), st
Classifica generale FINALE
1^ Megan Guarnier (Usa), in 8.31’48” – media 38.608 km/h
2^ Claudia Hausler (Ger), a 36”
3^ Rasa Leleivyte (Lit), a 1’25”
4^ Sylwia Kapusta (Pol), a 1’34”
5^ Tatiana Antoshina (Rus), 1’57”
6^ Tatiana Guderzo (Ita), a 1’58”
7^ Polona Batagelj (Slo), a 1’59”
8^ Johanna Van De Winkel (Rsa), a 2’26”
9^ Flavia Oliveira (Bra), a 2’38”
10^ Elena Cecchini (Ita), a 2’39”


Maurizio Tintori


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |