Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Emilia Fahlin

Flavia Oliveira sugli scudi in coppa del mondo a Vargarda


1.8.2011


"La stellina del Velo Club Vaiano Tepso Solaristech Flavia Oliveira si è dimostrata tra le migliori atlete dell’Open de Suède di Vargarda (Svezia) valido come ottava prova di Coppa del Mondo. Dopo 132,00 Km condotti sempre in testa con il gruppo di testa, la brasiliana del sodalizio di Stefano Giugni si è piazzata al ventiquattresimo posto nella volata finale che ha premiato Annemiek Van Vleuten (Nederland Bloeit) nuova leader della classifica di UCI World Cup"

Buona prestazione delle stelline del Team Vaiano Tepso Solaristech che nella giornata di domenica 31 luglio sono state impegnate nell’Open de Suède, ottava prova di Coppa del Mondo, disputatasi sulle tortuose strade di Vargarda (Svezia). Grande protagonista tra le stelline dirette dalla DS Elisa Maggini è stata nell’occasione la brasiliana Flavia Oliveira che ha condotto tutta la gara nel gruppo di testa, al fianco delle migliori atlete al mondo. Nella volata finale vinta con merito da Annemiek Van Vleuten (Nederland Bloeit) Flavia Oliveira si è ben difesa, non trattandosi esattamente del suo terreno di conquista congeniale, piazzandosi al ventiquattresimo posto. Dopo un primo periodo difficile causato da un ritardo di preparazione dovuto ad una brutta caduta occorsale negli Stati Uniti nel corso del Tour of Gila, la carioca si sta dimostrando ogni giorni che passa sempre più un ottimo innesto nella compagine della Valbisenzio, come già dimostrato nelle ultime tappe del GiroDonne e nel corso del Tour Fèminin en Limousin.

Unica nota stonata di giornata una brutta caduta che ha visto coinvolta la nostra coriacea passista lituana Urte Juodvalkyte che però se l’è cavata con tanta paura e qualche escoriazione. Per la cronaca sono giunte al traguardo di Vargarda, seppur staccate di 9’10”, anche Katazina Sosna, reduce dai Campionati Europei su pista di Anadia (Portogallo) e la sempre generosa Valentina Bastianelli.

In classifica di Coppa del Mondo, comandata ad oggi dalla vincitrice di giornata Annemiek Van Vleuten (Nederland Bloeit), spicca sempre la nostra stellina lituana Rasa Leleivyte che, nonostante abbia saltato l’impegno in terra di Svezia per preparare al meglio il finale di stagione, si trova al venticinquesimo posto grazie ai 35 punti conquistati nelle prove della Flèche Wallonne Femmes (Belgio) e del Tour of Chongming Island (Cina).

Ora le nostre stelline osserveranno un sostanzioso periodo di riposo attivo per poi tornare in sella a fine mese di agosto con un duplice appuntamento oltralpe: il Team Vaiano Tepso Solaristech sbarcherà infatti nell’ultima decade del mese in Francia per disputare il Trophèe d’Or Fèminin e soprattutto il GP de Plouay Ouest France, prova conclusiva di Coppa del Mondo.

Ordine di arrivo Open de Suède - VIII Prova di Coppa del Mondo UCI - Vargarda (Svezia):
1) Annemiek Van Vleuten (Nederland Bloeit) Km 132,00 in 3h19’49”; 2) Eleonora Van Dijk (HTC Highroad Women); 3) Nicole Cooke (SC MCipollini Giambenini Giordana); 4) Ina Yoko Teutenberg (HTC Highroad Women); 5) Irene Van den Broeck (AA Drink Leontien.nl); 6) Kirsten Wild (AA Drink Leontien.nl); 7) Iris Slappendel (Garmin Cervelo); 8) Martine Bras (Dolmans Landscaping); 9) Judith Arndt (HTC Highroad Women); 10) Emma Johannson (Hitec Products UCK); 24) Flavia Oliveira (VC Vaiano Tepso Solaristech); 77) Katazina Sosna (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 9’10”; 80) Valentina Bastianelli (VC Vaiano Tepso Solaristech).

Matteo Ferrari - Ufficio Stampa


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |