Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Rochelle Gilmore
Dong Yan Huang
Alison Jackson
Zhao Juan Meng
Alison Powers
Julia Sanchez Parma

Gauss - Zorzi e Scandolara, due venete alla caccia di un titolo Europeo


15.7.2011


Prosegue, infuocata come questa bollente estate, la stagione del Team gauss RDZ Ormu Unico1. Due sono le giovani atlete della famiglia convocate dal tecnico della nazionale azzurra Edoardo Salvoldi, che prenderanno parte ai Campionati Europei Under 23. Saranno trentatré le nazioni del Vecchio continente che parteciperanno ai Campionati a Offida, in provincia di Ascoli Piceno, in programma da 14 a 17 luglio, l’evento rappresenta l’appuntamento più importante dell’anno a livello giovanile.

Domani 14 luglio Susanna Zorzi si cimenterà nella prova a Cronometro Under 23. Susanna, classe ’92, campionessa tricolore Junior 2010 sia a crono sia su strada, arriva direttamente dagli esami di maturità di giugno e da uno stage in altura con la nazionale e sfiderà nei 25 chilometri previsti, le migliori specialiste contro il tempo. Sabato 16 luglio alle ore 9.00, oltre alla Susy Zorzi, confermata anche per la prova su Strada di 124,2 chilometri, ci sarà pure la “terribile Scando”, ovvero Valentina Scandolara, sopranominata così, per il suo modo di correre già dai tempi delle categorie giovanili. Classe ’90, questa pimpante ragazzina tutta cuore e istinto, conserva in bacheca già due titoli Europei, entrambi conquistati da Junior. Quest’anno ha entusiasmato il pubblico e la sua ds Luisiana Pegoraro (vedi link sotto) al Girodonne, andando all’attacco e indossando sul palco le maglie delle varie classifiche, oltre a tentare l’impresa di fronte al proprio pubblico a Verona: “Sto bene, sono uscita con una buona gamba dal Giro e il percorso, estremamente selettivo di questi Europei mi piace veramente. Ma sono anche consapevole che le corse di un giorno, non sono mai facili da interpretare e ci vuole sempre anche una buona dose di fortuna” dice lei stessa 96 ore prima del via.

In TV i campionati Europei potranno essere seguiti sul canale 835 di Sky dell’emittente ABChannel e sul canale 41 del digitale terrestre. Su internet la diretta web di ogni gara sarà visibile su www.offida2011.it e su www.radioinformazioni.it

Intervista Luisiana Pegoraro: bilancio Girodonne 2011: Fonte youtobe http://www.youtube.com/watch?v=eyo790cyadI

Ufficio Stampa - Edita Pucinskaite


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |