Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Silvija Latozaite
Joelle Numainville
Rhae-Christie Shaw

VC Vaiano - Rasa Leleivyte subito nella top ten al GiroDonne


2.7.2011


"La Campionessa di Lituania del Team Vaiano Tepso Solaristech Rasa Leleivyte ha centrato un ottimo nono posto nella prima tappa del GiroDonne 2011 da Roma a Velletri (Roma) di 86,10 Km vinta dalla fuoriclasse olandese della Nederland Bloeit Marianne Vos. Domani, sabato 2 luglio, le atlete in gara si sfideranno per 91,00 Km sulle strade d'Abruzzo con partenza ed arrivo posti a Pescocostanzo (L'Aquila)"

Il Team Vaiano Tepso Solaristech subito protagonista al GiroDonne 2011 grazie alla sua stellina di punta Rasa Leleivyte giunta nona nella prima tappa di 86,10 Km da Roma a Velletri. La corsa è stata svolta subito a ritmi abbastanza elevati ma il gruppo ha resistito compatto fino a dopo lo scollinamento dal GPM di Castel Gandolfo. Una netta scrematura si è invece creata nelle fasi finali di corsa con l'ascesa che ha portato le 134 atlete in gara nel centro storico di Velletri. La nostra Campionessa di Lituania è stata fantastica a reggere il ritmo delle migliori al Mondo per poi piazzarsi nona nella volata in leggera pendenza dominata dalla fuoriclasse olandese Marianne Vos (Nederland Bloeit).

Domani, sabato 2 luglio, la carovana rosa si sposterà sulle strade d'Abruzzo dove avrà luogo, a partire dalle ore 11.45, la prima tappa di media montagna di questo 22° Giro d'Italia Internazionale femminile con partenza ed arrivo posti a Pescocostanzo (L'Aquila). Dopo un primo tratto di puro scorrimento in discesa che porterà le atlete in gara a Sulmona, la strada inizierà ad inerpicarsi per le vie del Parco Nazionale della Maiella fino al centro di Campo di Giove (GPM di 2^ Categoria), salita che segnerà già una prima netta scrematura in seno alla corsa.

Da lì si scenderà poi verso Cansano per risalire quindi di nuovo a poco più di 10,00 Km dall'arrivo verso Bosco San Antonio e Pescocostanzo. A meno di 3,00 Km dal traguardo un nuovo impegnativo strappo di circa un chilometro di lunghezza lancerà le pretendenti alla vittoria di tappa verso l'arrivo previsto in via San Maurizio sempre a Pescocostanzo attorno alle ore 14.30 dopo 91,00 Km di gara.

Ordine di arrivo 1a tappa 22° Giro d'Italia Internazionale femminile - Velletri (Roma):
1) Marianne Vos (Nederland Bloeit) Km 87,10 in 2h11'56"; 2) Ina Yoko Teutenberg (HTC Highroad Women) a 1"; 3) Emma Johansson (Hitec Products UCK); 4) Elizabeth Armistead (Garmin Cervelo); 5) Judith Arndt (HTC Highroad Women); 6) Rossella Callovi (SC MCipollini Giambenini Giordana); 7) Elena Berlato (GS Top Girls Fassa Bortolo); 8) Tatiana Guderzo (SC MCipollini Giambenini Giordana); 9) Rasa Leleivyte (VC Vaiano Tepso Solaristech); 10) Martine Bras (Olanda); 79) Urte Juodvalkyte (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 34"; 87) Flavia Oliveira (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 51"; 88) Katazina Sosna (VC Vaiano Tepso Solaristech); 112) Eleonora Spaliviero (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 12'25"; 125) Irene Falorni (VC Vaiano Tepso Solaristech); 131) Valentina Bastianelli (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 12'34"; 133) Simona Martini (VC Vaiano Tepso Solaristech).

Classifica Generale 22° Giro d'Italia Internazionale femminile dopo la 1a tappa:
1) Marianne Vos (Nederland Bloeit) Km 87,10 in 2h11'56"; 2) Ina Yoko Teutenberg (HTC Highroad Women) a 5"; 3) Emma Johansson (Hitec Products UCK) a 7"; 4) Elizabeth Armistead (Garmin Cervelo) a 11"; 5) Judith Arndt (HTC Highroad Women); 6) Rossella Callovi (SC MCipollini Giambenini Giordana); 7) Elena Berlato (GS Top Girls Fassa Bortolo); 8) Tatiana Guderzo (SC MCipollini Giambenini Giordana); 9) Rasa Leleivyte (VC Vaiano Tepso Solaristech); 10) Martine Bras (Olanda); 79) Urte Juodvalkyte (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 44"; 87) Flavia Oliveira (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 1'01"; 88) Katazina Sosna (VC Vaiano Tepso Solaristech); 112) Eleonora Spaliviero (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 12'35"; 125) Irene Falorni (VC Vaiano Tepso Solaristech); 131) Valentina Bastianelli (VC Vaiano Tepso Solaristech) a 12'44"; 133) Simona Martini (VC Vaiano Tepso Solaristech).

Matteo Ferrari - Ufficio Stampa


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |