Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Audrey Cordon
Irene Usabiaga Balerdi
Josien Van Wingerden
Barbara Venerito

Giro d'Italia Femminile - Gauss RDZ Ormu Unico1 subito sul palco


2.7.2011


Valentina Scandolara in maglia verde al termine della 1°tappa

La Gauss RDZ Ormu Unico1 parte subito da protagonista nella 22° edizione del Giro, la corsa a tappe più dura e affascinante di tutto il calendario Uci. La prima maglia verde della classifica dei gran premi della montagna, al termine della tappa d’apertura, la Roma-Velletri di 86 km., vinta dalla fenomenale Marianne Vos, è sulle spalle del talentino veronese, due volte campionessa europea juniores e 5° ai recenti campionati tricolori, Valentina Scandolara. Strepitosa la prestazione della ventunenne, protagonista anche di una fuga a tre nel finale, che al cospetto di atlete molto più esperte e quota te, ha dimostrato tutta la propria classe e combattività: “sono molto contenta della mia prima tappa - afferma - spero di fare un buon Giro e meritarmi la convocazione per i prossimi campionati Europei”.

Domani la corsa rosa si sposta in Abruzzo e prevede una seconda tappa particolarmente accesa. Gli ultimi cinquanta, dei novantuno chilometri previsti, saranno in ascesa verso campo di Giove e Villaggio Sant’Antonio, inoltre è presente uno strappo nel finale prima di entrare nel centro abitato di Pescocostanzo, località di arrivo della seconda tappa.

Si preparano per il momento cruciale della stagione anche le esordienti e allieve della Carrera Gauss Unico1. Sabato 2 e domenica 3 luglio nella Marca Trevigiana, a Povegliano, ci saranno in palio i titoli italiani. Nulla è stato lasciato a caso per la sfida tricolore e le ragazze guidate da Zeno Mombelli stanno bene. Sabato 2 luglio apriranno le esordienti di primo e secondo anno, sfidandosi su un percorso veloce di 36,6km., molto più selettiva, specie nel finale, si prevede la gara per le allieve che avranno da percorrere 63,1km. Molte aspettative sono, chiaramente, incentrate sulla leader della squadra, Sara Coffinardi, quattro centri stagionali nel 2011.

Ufficio Stampa - Edita Pucinskaite


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |