Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Fermo si prepara ad accogliere il Girodonne


28.6.2011


Domenica 3 luglio la terza tappa della corsa rosa sarà dedicata a Marina Romoli, madrina del Giro. A Fermo fervono i preparativi


Neppure il tempo di gustare il successo della seconda edizione di Muri Fermani Gianmarco Lorenzi Forza Marina ed il Pedale Fermano diretto dal vulcanico Alessandro Fasciani sta contribuendo a realizzare un altro evento di alto livello a favore del ciclismo femminile. Fermo si prepara infatti ad accogliere la carovana del Girodonne in una delle tappe più interessanti e difficili dell’intero tracciato che porterà le atlete da Roma sino alla provincia di Torino. Domenica 3 luglio la terza frazione del Girodonne si svolgerà per intero sulle strade marchigiane, da Potenza Picena a Fermo. La dedica più bella del Girodonne e di Pedale Fermano Eventi alla madrina Marina Romoli. “Senza dubbio il nostro pensiero va a Marina – ha subito puntualizzato Alessandro Fasciani, reduce con i suoi collaboratori dal successo ampiamente ottenuto nella seconda edizione di Muri Fermani dello scorso 2 giugno – e per questo siamo grati agli organizzatori del Girodonne per averci dato la possibilità di collaborare per proporre una grande giornata di ciclismo con le nostre strade prestate alla corsa rosa”. Ma Fasciani va oltre: “Da sempre nei nostri eventi contiamo sul coinvolgimento della popolazione e degli sportivi. Quella di domenica 3 luglio sarà una giornata speciale per Fermo. Per questo stiamo completando una serie di iniziative collaterali di accoglienza del Giro”.

La provincia a la città di Fermo sono vicinissime a Pedale Fermano Eventi per questa manifestazione di primissimo piano: “Devo ringraziare – ha precisato sempre Fasciani - sentitamente la Provincia di Fermo con il presidente Fabrizio Cesetti ed il vice presidente Renzo Offidani, che hanno dimostrato che la nostra è una provincia davvero legata ed appassionata al grande sport. Altrettanto sensibile si è dimostrata e si sta dimostrando la Città di Fermo con la sua amministrazione, che ha fortemente sostenuto il nostro progetto di portare a Fermo una tappa del Girodonne. Ringrazio il Sindaco Nella Brambatti ed il vice sindaco Paolo Calcinaro, che è anche assessore alle politiche giovanili ed allo sport”.

Mentre sul piano più squisitamente tecnico, Giordano Romoli ha contribuito non poco al disegno del tracciato che porterà il Giro da Potenza Picena sino a Fermo: “Sarà una tappa impegnativa – ha subito precisato Romoli – con all’inizio la partenza da Potenza Picena ed il successivo ravvicinato passaggio dalla stessa località. Poi le atlete saliranno a Sant’Elpidio, affronteranno una prima volta il temuto Muro Costa del Ferro che porta nel centro storico di Fermo. Ridiscenderanno verso Capodarco per poi scalare il Muro Reputolo. Nuovamente discesa e seconda risalita sempre dal Muro Costa del Ferro, alla cui sommità troveranno l’arrivo”. Altimetria alla mano, i gran premi della montagna in palio saranno ben cinque, disposti in maniera particolare nella seconda e decisiva parte di gara.

Il programma prevede il ritrovo dalle ore 9,30 in Piazza Matteotti a Potenza Picena. La partenza sarà data sempre da Potenza Picenza in Largo Madonna della Neve alle ore 12 in punto. Mentre l’arrivo a Fermo è previsto intorno alle ore 14,30.

www.pedalefermano.com
www.girodonne.it

Ufficio Stampa - Alberto Rigamonti



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |