Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Audrey Cordon
Irene Usabiaga Balerdi
Josien Van Wingerden
Barbara Venerito

Bilancio soddisfacente della Chirio-Forno d’Asolo al Giro d'Italia


16.7.2007


Importante risultato della nostra brasiliana Clemilda Fernandes ai Giochi Panamericani di Rio de Janeiro, la più importante manifestazione sportiva al mondo dopo le Olimpiadi. La portacolori della Chirio-Forno d’Asolo ha conquistato la medaglia di bronzo nella prova femminile a cronometro e nei prossimi giorni sarà di scena anche nella prova in linea su strada, cui parteciperanno altre tre portacolori della nostra società: l’altra brasiliana Uenia Fernandes e le venezuelane Daniely’s Garcia e Karelia Machado.

Intanto, sabato scorso a Seregno (Mi) si è concluso il 18° Giro d’Italia femminile, cui la Chirio-Forno d’Asolo ha partecipato con una formazione composta dalle lituane Rasa e Jolanta Polikeviciute, dalle colombiane Monica Mendez e Camila Lozano, dalla brasiliana Uenia Fernandes e dalle italiane Ombretta Ugolini, Katy Redolini e Samantha Profumo, guidate dall’ammiraglia dal Direttore Sportivo Antonio Fanelli. Tutte le atlete del nostro Team hanno portato al termine la corsa, rivelatasi molto dura sia per l’eccezionale qualità delle partecipanti (erano al via le prime 10 squadre della classifica mondiale Uci e le 5 migliori selezioni nazionali), sia per l’elevatissimo ritmo di gara (è stata infatti stabilita la nuova media-record del Girodonne). Le nostre ragazze sono state protagoniste soprattutto nelle ultime tappe, quelle decisive. Nella penultima frazione la fuga solitaria di Ombretta Ugolini, protrattasi per circa 40 km, è stata ripresa per oltre 3 minuti dalle telecamere di Raitre, mentre nella tappa di chiusura l’ex iridata Rasa Polikeviciute è andata vicinissima al successo di giornata.

A conclusione del Giro, il Team Manager Franco Chirio rivolge un sincero grazie agli sponsor che hanno dato alla squadra la possibilità, anche questa volta, di partecipare ad una delle gare più importanti del mondo. Ringrazia inoltre per l’assistenza avuta e per aver potuto usufruire dei migliori materiali in commercio da parte degli sponsor tecnici, e dei prodotti sempre di ottima qualità dei fornitori ufficiali.

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |