Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Elena Leonardi

Forno d'Asolo-Colavita: Janeliunaite brinda nel Missouri


17.5.2011


In Coppa di Francia Kirch fermata a 50 metri dal primo successo stagionale

E' terminato con un 9° posto nella quinta prova di Coppa del Mondo, la lunga trasferta nella Repubblica Popolare Cinese dell'iridata Giorgia Bronzini. Anche nel Tour of Chongming Island World Cup la 27enne piacentina, accompagnata in maglia azzurra dalle compagne di squadra Forno d'Asolo-Colavita Alessandra D'Ettorre, Barbara Guarsichi e Giada Borgato, è stata nuovamente bersagliata dalla sfortuna. Come mercoledì scorso nella tappa inaugurale del Tour of Chongming la campionessa del mondo è rimasta coinvolta in una caduta. Stavolta non in fase di preparazione dello sprint, ma nella prima parte di gara quando la campionessa del mondo non è riuscita ad evitare un ruzzolone. Nonostante qualche escoriazione al volto ed un polso dolorante, ha stretto i denti ed ha ugualmente partecipato allo sprint finale cogliendo l'ennesimo piazzamento.
In queste ore Giorgia Bronzini ha già raggiunto il Canada e Ottawa dove assieme a Barbara Guarischi e Edita Janeliunaite, da giovedì 19 a sabato 21 maggio parteciperà al Grand Prix Cycliste Gatineau unendosi al gruppo americano guidato da Rachel Heal che sta dominando la scena.

FRANCIA - La dea bendata ha abbandonato pure Rosane Kirch nel Grand Prix Femin'Ain d'Izernore, terza prova di Coppa di Francia. Al momento di operare il sorpasso ed andare a centrare il successo, sarebbe stato il primo stagionale per la scalatrice carioca, a 50 meri dalla linea bianca uno scarpino le si è sganciato dal pedale. Via libera così per la francese Ludivine Loze che ha tagliato il traguardo per prima con un'arrabbiatissima e sfortunata Kirch a chiudere al 4° posto il drappello di fuggitive. La Kirch era stata brava a portarsi al comando della corsa rientrando con un'altra atleta sul terzetto che si era portata a condurre nel corso della terza delle sette tonate in programma. Nell'ultima cote aveva poi operato il forcing che aveva portato alle resa di una delle cinque battistrada.

STATI UNITI Negli States invece la Colavita-Forno d'Asolo ha proseguito la formidabile striscia vincente ed ha incassato un'altra giornata a proprio favore nel duello sportivo ingaggiato con il team Tibco. A trovare il successo, il sedicesimo stagionale, è stata la giovane velocista lituana Edita Janeliunaite. Nel Missouri si è imposta nella prova femminile del Tour de Grove, appuntamento del National Racing Calendar (Nrc) e dell'Usa Crit Championship Series. Uscendo indenne da una caduta verificatasi nel finale, la lituana al primo centro stagionale e negli Stati Uniti, ha regolando allo sprint Joelle Numainville e la compagna di squadra Leah Kirchmann.

ARRIVO Tour de Grove
1° Edita JANELIUNAITE (Colavita-Forno d'Asolo) in 1h09'12"; 2° Joelle Numainville (Team Tibco); 3° Leah Kirchmann (Colavita-Forno d'Asolo); 4° Jennifer McRae (Team Type 1) a 1"; 5° Kacey Manderfield (Pure Energy); 6° Samantha Schneider (Team Tibco); 7° Laura Van Gilder (Mellow Mushroom) a 2"; 8° Gray Patton; 9° Joanne Kiesanowski (Team Tibco); 10° Amy Mcguire (Wheelworks Racing); 11° Lauren Hall (Colavita-Forno d'Asolo)

ARRIVO Tour of Chongming Island World Cup:
1° Ina Yoko Teutenberg (Ger) Htc-Highroad km 136,6 in 3h36'34" media 37,762 km/h; 2° Lizzie Armitstead (Gbr) Garmin-Cervelo; 3° Charlotte Becker (Ger) Htc Highroad; 4° Annemiek Van Vleuten (Ola) Nederland Bloeit; 5° Rasa Leleivyte (Ltu) Vaiano Solaristech; 6° Monia Baccaille (Ita) Mcipollini-Giambenini; 7° Romy Kasper (Ger) German National Team; 8° Rochelle Gilmore (Aus) Lotto Honda; 9° Giorgia Bronzini (Ita) Italian National Team; 10° Isabelle Söderberg (Sve) Alriksson Go-Green; 15° Alessandra D'Ettorre (Ita) Italian National Team

ARRIVO Gp D'Izernore
1) Ludivine Loze (Ferrus Midi-Pyrenees) km 98 in 2h42'53'' media 36,099 km/h; 2) Alexia Muffat (Dijon-Bourgogne); 3) Alna Burato (Champagne Ardenne); 4) Rosane Kirch (Forno d'Asolo-Colavita); 5) Emmanuelle Merlot (Vienne Futuroscope) a 25''; 6) Melodie Lesueur (Gervais Lilas); 7) Fleur Faure (Aix en Provence); 8) Christel Ferrier-Bruneau (Gauss); 9) Christine Majerus (Gsd Gestion); 10) Marion Rousse (Vienne Futuroscope).

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |