Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Alexis Ryan
Kamilla Sofie Vallin

Giro Donne 2007 - 5° tappa - Brändli fa tremare Pucinskaite


11.7.2007




La 18° edizione del Giro Donne approda a Cittiglio, città natale di Alfredo Binda. Siamo giunti alla quinta tappa, Cittiglio (VA) - Cittiglio (VA), percorso movimentato, lungo 103,400 Km: le atlete devono scalare due volte la salita del Brinzio, valido per il GPM di 2° categoria (pendenza media 3,8% e massima 9%), e affrontare i 6,5 Km della salita di Arcumeggia, al 75° Km, valida per il GPM di prima categoria (pendenza media 5,3% e massima 12%). Partenza fissata in Via Valcuvia, a pochi metri dal Museo Alfredo Binda, dedicato al Campionissimo, nato nel 1902, vincitore di cinque Giri d'Italia e tre Campionati del Mondo. Dedicata al corridore un'opera scultorea in acciaio di Pietro Scampini, collocata all'inizio della salita del Brinzio tra Cassano Valcuvia, Rancio e Ferrera e inaugurata questa mattina in presenza del Prefetto di Varese Roberto Aragno e di Marco Magrini, Presidente della Comunità Montana della Valcuvia, promotrice dell'iniziativa.

La gara
Dopo la caduta di ieri, a meno di 3 Km dalla linea del traguardo, sono partite 122 atlete: ritirate, tra le altre, la nipponica Miho Oki (Menikini Selle Italia Gysko) e, per rottura della clavicola, Tania Belvederesi, la marchigiana del Team Frw Gauss Rdz. Gara interessante, ricca di emozioni e colpi di scena: al Km 23 parte la fuga della statunitense Allison Powers (Colavita Sutter Home Cooking), affiancata dalla svizzera Bettina Kuhn (Team Bigla). Dal 50° Km Powers rimane sola al comando e si classifica prima al 2° GPM del Brinzio, seguita da Svetlana Bubnenkova (Fenixs Hpb Edilsavino) e Fabiana Luperini (Menikini Selle Italia Gysko). A 3 Km dalla salita di Arcumeggia la battistrada viene riassorbita dal drappello delle inseguitrici: prima al 3° GPM Kimberly Anderson (T Mobile Women), davanti a Luisa Tamanini (Safi Pasta Zara Manhattan) e alla beniamina di casa, la varesina Noemi Cantele (Team Bigla). Dopo una serie di spettacolari avvicendamenti, nel finale di corsa, a 8 Km dall'arrivo, scatto decisivo della svizzera Nicole Brandli (Team Bigla), che trionfa sulla laziale Marta Bastianelli (Safi Pasta Zara Manhattan) e l'iridata Marianne Vos (Team DSB Bank), sopraggiunta nel gruppo della Maglia Rosa Edita Pucinskaite (Nurnberger Versicherung). Leader della classifica generale è ancora Edita Pucinskaite (Nurnberger Versicherung), seguita da Nicole Brandli (Team Bigla) e Maribel Moreno Allue (Selection Nationale Espanola). Si riconferma Maglia Ciclamino Marianne Vos (Team DSB Bank), mentre la Maglia Verde passa sulle spalle di Svetlana Bubnenkova (Fenixs Hpb Edilsavino). Veste oggi per la prima volta la Maglia Bianca di miglior giovane Linda Serup Villumsen (T Mobile Women).

Ordine d'arrivo - 104,500 Km in 2h 50' 59 alla media di: 36,670 Km/h
1. Brandli Nicole - Team Bigla 
2. Bastianelli Marta - Safi Pasta Zara Manhattan - a 46"
3. Vos Marianne - Team DSB Bank - a 52"
4. Baccaille Monia - Saccarelli Emu Sea - s.t.
5. Treier Grete - Michela Fanini Record Rox - s.t.
6. Arndt Judith - T Mobile Women - s.t.
7. Bubnenkova Svetlana - Fenixs Hpb Edilsavino - s.t.
8. Martisova Julia - Team Frw Gauss Rdz - s.t.
9. Cantele Noemi - Team Bigla - s.t.
10. Ljungskog Susanne - Team Felxpoint - s.t.
Classifica generale - Maglia Rosa Dilà Effebiquattro Tot. 534,000 Km - media 38,645 Km/h
1. Pucinskaite Edita - Nurnberger Versicherung - 13h 49' 05"
2. Brandli Nicole - Bigla Cycling Team - a 18"
3. Moreno Allue Maribel - Selection Nationale Espanola - a 28"
3. Luperini Fabiana - Menikini Selle Italia Gysko - a 52"
4. Ljungskog Susanne - Team Flexpoint - a 1' 05"
6. Arndt Judith - T Mobile Women - a 1' 28"
7. Villumsen Serup Linda - T Mobile Women - a 2' 04"
8. Guderzo Tatiana - AA Drink Cycling Team - a 2' 23"
9. Vos Marianne - Team DSB Bank - a 2' 45"
10. Treier Grete - Michela Fanini Record Rox - a 3' 06"
Classifica a punti - Maglia Ciclamino Selle Italia
1. Vos Marianne - Team DSB Bank - p.ti 36
2. Bronzini Giorgia - Safi Pasta Zara Manhattan - p.ti 25
3. Treier Grete - Michela Fanini Record Rox - p.ti 23
4. Brandli Nicole - Bigla Cycling Team - p.ti 21
5. Schleicher Regina - Nurnberger Versicherung - p.ti 20
Classifica GPM - Maglia Verde Poliedra
1. Bubnenkova Svetlana - Fenixs Hpb Edilsavino - p.ti 28
2. Pucinskaite Edita - Nurnberger Versicherung - p.ti 24
3. Luperini Fabiana - Menikini Selle Italia Gysko - p.ti 23
4. Tamanini Luisa - Safi Pasta Zara Manhattan - p.ti 15
5. Anderson Kimberly - T Mobile Women - p.ti 12
Classifica Giovani - Maglia Bianca Nial Nizzoli
Villumsen Serup Linda - T Mobile Team - 13h 51' 09"

Programma della tappa di domani: 12 luglio 2007
Partenza alle ore 11:45 da Piazza della Libertà - Cornaredo (MI)
Arrivo previsto alle ore 14:50 in Piazza della Libertà - Cornaredo (MI)
Tot. Km: 128,700


UFFICIO STAMPA
Francesca Crippa - Matteo Aiolfi
C/O Espresso Communication Solutions


Il sito: www.girodonne.it





Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |