Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Alexis Ryan
Kamilla Sofie Vallin

Giro Donne 2007 - supervolata di Giorgia Bronzini nella 1° tappa


7.7.2007




Prima tappa di questa 18° edizione del Giro Donne, kermesse di massimo rilievo nel panorama del ciclismo femminile internazionale. Dopo la spettacolare cronometro individuale di ieri, 6 luglio 2007, presso Crocetta del Montello (TV), che ha sancito il trionfo della Maglia Rosa lituana Edita Pucinskaite (Team Nurnberger Versicherung), le atlete si spostano a Riese Pio X (TV), per approdare a Pontecchio Polesine (RO). Si tratta della tappa più lunga della competizione, per un totale di 168,00 Km. Al via 130 partenti: ritirata ieri l’italiana Sabrina Raggiante, classe 1968, del team Fenixs Hpb Edilsavino.

Il percorso
Partenza dallo stabilimento "Pasta Zara" in Via Castellana, a Riese Pio X (TV). Presenti, oltre al Sindaco della Città di Riese Pio X, Gianluigi Contarin, Fiorenzo Magni, Marino Basso e Giorgio Albani. Consegnata al team Fenixs Hpb Edilsavino da parte del Direttore Generale Giuseppe Rivolta la Maglia Rosa firmata da tutte le atlete, in ricordo della tedesca Liane Bahler, deceduta ieri mentre si recava all'aeroporto di Francoforte per raggiungere Crocetta del Montello (TV), sede del prologo. A dare il via ufficiale sono i fratelli Furio e Umberto Bragagnolo, titolari di "Pasta Zara". L'arrivo di tappa, dopo un rettilineo di 1 Km, è fissato in via S.Pietro Martire a Pontecchio Polesine (RO). Percorso interamente pianeggiante, adatto alle velociste, con un leggero strappo al 90° Km, in località Colle Euganei - Valle S. Giorgio, in provincia di Padova. Tra i centri attraversati si annoverano: Castelfranco Veneto (TV), Monselice (PD) e Anguillara Veneta (PD).

La gara
Dopo una partenza a ritmo blando attraverso le colline della Marca trevigiana, successivamente all'attraversamento di Castlefranco Veneto (TV), primo scatto ad opera della neocampionessa del Belgio Ludivine Henrion (team DSB Bank), compagna di squadra dell'iridata Marianne Vos, prontamente riassorbita dal gruppo. Il tentativo di maggior consistenza si sviluppa al Km 87 con lo scatto della nipponica Miho Oki (Menikini Selle Italia Gysko) in compagnia dell'abruzzese Alessandra D'Ettorre (Saccarelli Emu Sea). Vantaggio massimo al Km 131 con 4' 41". Alle spalle l'inseguimento viene condotto prevalentemente dal team Safi Pasta Zara Manhattan, con Nurnberger Versicherung e Michela Fanini Record Rox a dar man forte alla formazione trevigiana. Il ricongiungimento riesce proprio alla periferia di Pontecchio Polesine. Spettacolari gli allunghi nel finale, alla ricerca della soluzione solitaria di Julia Martissova (FRW Gauss Rdz) prima e della varesina Noemi Cantele (Team Bigla) poi. E' la volata a ranghi compatti a premiare lo spunto vincente dell'estrosa velocista piacentina Giorgia Bronzini (Safi Pasta Zara Manhattan). La vincitrice del Gran Premio Liberazione di Crema, al settimo sigillo stagionale, precede l'iridata di Madrid, Regina Schleicher (Nurnberger Versicherung) e l'estone Grete Treier (Michela Fanini Record Rox). Edita Pucinskaite mantiene la Maglia Rosa, così come la promessa svedese Monica Holler (Team Bigla) conserva la leadership tra le giovani. La Maglia Ciclamino ha in Giorgia Bronzini la nuova titolare, in virtù della vittoria odierna.

Le classifiche

Classifica finale di tappa (168 Km percorsi alla media di 39,750 Km/h)
Bronzini Giorgia - Safi Pasta Zara Manhattan - 4:13'35 
Schleicher Regina - Nurnberger Versicherung - 4:13'35
Treier Grete - Michela Fanini Record Rox - 4:13'35
Marianne Vos - Team DSB Bank - 4:13'35
Corazza Martina - Team FRW Gauss Rdz - 4:13'35
Wild Kirsten - AA Drink Cycling Team - 4:13'35
Gilmore Rochelle - Menikini Selle Italia Gysko - 4:13'35
Baccaille Monia - Saccarelli Emu Sea - 4:13'35
Ziliute Diana - Safi Pasta Zara Manhattan - 4:13'35
Holler Monica - Bigla Cycling Team - 4:13'35
Classifica finale generale - Maglia Rosa
Pucinskaite Edita - Equipe Nurnberger Versicherung - 4:17'24
Thurig Karin - Raleigh Lifeforce Creation - 4:17'25
Ljungskog Susanne - Team Flexpoint - 4:17'26
Zabirova Zoulfia - Bigla Cycling Team - 4:17'27
Kiesanowski Joanne - Raleigh Lifeforce Creation - 4:17'28
Bubnenkova Svetlana - Fenixs Hpb Edilsavino - 4:17'28
Ziliute Diana - Safi Pasta Zara Manhattan - 4:17'29
Arndt Judith - T Mobile Women - 4:17' 29
Wild Kirsten - AA Drink Cycling Team - 4:17'29
Bates Katherine - T Mobile Women - 4:17'29
Classifica a punti - Maglia Ciclamino
Bronzini Giorgia - Safi Pasta Zara Manhattan - 15 punti

Classifica Giovani - Maglia Bianca
Holler Monica - Bigla Cycling Team - 4:17'31

Programma della tappa di domani: 7 luglio 2007
Partenza alle ore 11.45 da Via Saltini - Correggio (RE)
Arrivo previsto alle ore 14:30 in Via Saltini - Correggio (RE)
Tot. Km: 119,700


UFFICIO STAMPA
Francesca Crippa - Matteo Aiolfi
C/O Espresso Communication Solutions


Il sito: www.girodonne.it





Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |