Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Désirée Ehrler
Anouska Koster
Meifang Li

Vittoria per le "Gaussine" con l’allieva Sara Coffinardi Pasquetta positiva anche per la Gauss RDZ Ormu Unico1


26.4.2011


Il ghiaccio è rotto. Dopo una serie di brillanti piazzamenti raggiunti, sia dalla pattuglia di professioniste della Gauss RDZ Ormu Unico1, sia dalla linea verde della Carrera Gauss Unico1, arriva la prima vittoria. A bruciare il gruppo compatto e trionfare sul traguardo del Trofeo Bussolati Asfalti a Bianconese (Parma) è stata l’allieva Sara Coffinardi. Per Sara, classe ’95, questa vittoria, cercata e voluta con tutte le proprie forze è stata anche una prova d’orgoglio: “Ringrazio tutta la squadra che mi ha protetto e lanciato verso la vittoria, la dedico al mio papà che sta attraversando un momento particolare”.

Esplode in festa la famiglia delle piccole Gaussine del presidente Giacomo Sbaraini e del DS Zeno Mombelli, quest’ultimo non nasconde la propria soddisfazione: ”Finalmente possiamo festeggiare, l’intero team è stato l’artefice di questa conquista, le ragazze hanno tenuto sotto controllo la corsa pilotando Sara fino agli ultimi metri. Brave anche le nostre esordienti, il decimo posto di Ilaria Stefanini Ruffo, ottenuto al primo anno nella categoria, ci fa ben sperare per il futuro”. Pasquetta positiva anche per le “grandi”, lo striscione d’arrivo del GP Liberazione a Crema, classicissima internazionale giunta alla 26° edizione, vinta con una volata a ranghi compatti dall’iridata Giorgia Bronzini, ha registrato la buona settima piazza della ventenne Valentina Scandolara, già due volte campionessa europea nella categoria Junior.

Mentre le Gaussine, impegnate tra studio e gare domenicali preparano i campionati nazionali, in programma il 3 luglio a Treviso, prosegue la marcia della Gauss RDZ Ormu Unico1. La formazione di Luigi Castelli si sta attualmente dirigendo, verso la Repubblica Ceca per il prossimo Tour Grazia Orlova in programma dal 27 aprile al 1 maggio “partiamo con l’intenzione di puntare a un risultato di sostanza” afferma la DS Luisiana Pegoraro.

Ufficio Stampa - Edita Pucinskaite


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |