Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Janildes Fernandes Silva
Cecilie Uttrup Ludwig

VC Vaiano - Dieci stelline al via nel 26° GP Liberazione di Crema


22.4.2011


"Saranno Francesca Anichini, Valentina Bastianelli, Irene Falorni, Rasa Leleivyte, Urte Juodvalkyte, Alessia Martini, Silvia Moroni, Katazina Sosna, Eleonora Spaliviero e Chiara Vanni le dieci stelline che prenderanno il via lunedì 25 aprile nel 26° Gran Premio Liberazione di Crema (Cremona), gara internazionale UCI 1.2 organizzata dal GC Arci Cremasco"



Dopo la bella prestazione nella Flèche Wallonne Femmes di mercoledì 20 aprile, la DS del Team Vaiano Tepso Solaristech Elisa Maggini ha convocato le atlete Francesca Anichini, Valentina Bastianelli, Irene Falorni, Rasa Leleivyte, Urte Juodvalkyte, Alessia Martini, Silvia Moroni, Katazina Sosna, Eleonora Spaliviero e Chiara Vanni per il 26° Gran Premio Liberazione, valido come gara internazionale UCI 1.2, che si svolgerà lunedì 25 aprile a Santa Maria di Crema (Cremona).

Le dieci stelline del presidente Stefano Giugni prenderanno il via alle ore 14.30 da viale Santa Maria da dove si svilupperà poi un circuito cittadino totalmente pianeggiante ed adatto alle ruote veloci del gruppo di 10,30 Km lungo le strade che congiungono i centri di Crema e Pianengo per un totale di 123,60 Km. L'arrivo è previsto per le ore 18.00 ed alla vincitrice sarà consegnato come di consuetudine un quantitativo di riso Carnaroli pari al peso dell'atleta stessa e della propria bicicletta usata in corsa. Prosegue inoltre senza eccessivi intoppi anche il recupero di Simona Martini dopo il brutto infortunio alla mano patito nel corso della Ronde van Vlaanderen: l'atleta aretina tornerà quindi disponibile per i prossimi impegni agonistici del team ciclistico della Valbisenzio.

Matteo Ferrari - Ufficio Stampa


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |