Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Nicole Dal Santo
Pippa Handley
Sophie Lacher
Alicia Claudia Reynoso Pueyo
Anriette Schoeman
Georgia Williams

Gauss lancia il nuovo sito www.gauss.it - Intanto si prepara per una nuova sfida nell'inferno del nord


8.4.2011


Sarà un week end senza impegni agonistici per il team Gauss RDZ Ormu Unico1. La truppa nero-argento diretta da Luisiana Pegoraro, dopo un intensa serie di corse, tirerà il fiato per poi tornare nuovamente nella seconda parte delle classiche del nord, la Ronde van Drenthe (Ned 16.04) e la Freccia Vallone (Bel 20.04), entrambe valevoli come prove di Coppa del Mondo Uci.

Questo breve periodo di relax è comunque pienamente meritato, visti i podi conquistati in Italia (Scandolara) Francia (Ferrier) e Belgio (Antoshina), in un solo mese di corse. A questi possiamo aggiungere il buon settimo posto della russa Julia Martissova, riportato nella corsa belga GP Dottignes, vinta allo sprint dalla svedese Emma Johansson “Sono uscita bene dal Giro delle Fiandre – racconta Julia – dove non ho potuto dare il meglio di me a causa di una caduta che mi ha “tagliato fuori”dai giochi. A Dottignes invece ho tenuto duro in salita per disputare al meglio la volata e posso ritenermi soddisfatta del piazzamento”. Nella Gauss c’è spazio per tutte, i fatti parlano più di mille parole.

Non ha voluto fermarsi invece la campionessa russa Tatiana Antoshina, impegnata con la nazionale russa all’ Energie Wacht Tour in Olanda, in programma dal 7 al 10 aprile. Pronte per una nuova sfida riservata alle ruote veloci anche le ambiziose Gaussine, che andranno in scena domenica prossima a Bovolone nel Veronese “siamo in crescita e correremo al gran completo - assicura il ds Zeno Mombelli - le ragazze hanno recuperato gli acciacchi delle cadute di domenica scorsa, partiremo motivati per il massimo risultato”

In attesa dei prossimi aggiornamenti, siete tutti invitati nel rinnovato salotto del team www.gauss.it

Ufficio Stampa - Edita Pucinskaite



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |