Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Nicole Dal Santo
Pippa Handley
Sophie Lacher
Alicia Claudia Reynoso Pueyo
Anriette Schoeman
Georgia Williams

Mcipollini - Baccaille, ad un soffio dal tris


6.4.2011


Monia Baccaille corona un ottimo lavoro di squadra nel Grand Prix de Dottignies e chiude seconda dietro la vice-olimpionica Johansson

Al Grand Prix de Dottignies Monia Baccaille sfiora il successo, arrivando seconda dietro alla vice-campionessa olimpica Emma Johansson. Uno sprint che corona il lavoro di tutta la squadra, impegnatasi a fondo nella ricerca di qualche soluzione alternativa grazie agli attacchi di Marta Bastianelli, in piena crescita in queste ultime corse e Rossella Callovi, alla prima uscita nella scuola del nord, il tutto sotto l'attenta regia di Tatiana Guderzo che si è confermata anche in questa trasferta leader del gruppo. Proprio la Guderzo, con l'aiuto di Bastianelli, è stata la promotrice della volata di Baccaille, già che all'ultimo chilometro la bionda iridata 2009 si è presa carico di guidare prime posizioni proprio la perugina tricolore, per lasciarla poi agli ultimi 500 metri a impostare lo sprint. Uno sprint anomalo per la Campionessa Italiana: “Agli ultimi 300 metri io e la Johansson ci siamo toccati per una sbandata, e da li siamo partite per la volata. Solo che nel contatto ho dovuto frenare tanto e sono stata costretta a ripartire. Per questo non sono riuscita a passare Emma, a cui sono stata affiancata per tutto lo sprint”. Un secondo posto in parte amaro dunque, ma che conferma l'ottimo stato di forma della Campionessa Italiana e migliora il suo risultato del 2009, arrivata terza sullo stesso traguardo. Un risultato che alza il bilancio della prima trasfera belga giallo – fluo, ora già proiettata sulla prossima settimana al nord: la settimana di Drentse, Ronde Van Drenthe e Gelderland e Freccia Vallone, il 20 di Aprile.

ORDINE D'ARRIVO
1° Emma Johansson (Swe) Hitec Products - UCK 3:24:26
2° Monia Baccaille (Ita) SC MCipollini Giambenini
3° Annemiek Van Vleuten (Ned) Nederland Bloeit
4° Rochelle Gilmore (Aus) Lotto Honda Team
5° Rasa Leleivyte (Ltu) Vaiano Solaristech 
6° Shelley Olds (USA) Diadora - Pasta Zara
7° Julia Martisova (Rus) Gauss
8° Belinda Goss (Aus) Australia National Team
9° Christine Majerus (Lux) Team GSD Gestion
10° Elodie Hegoburu (Fra) Team ESGL 93


Uff. Stampa MCipollini - Giambenini Women Team


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |