Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Katheryn Curi Mattis
Kim De Baat
Marcia Fernandes Silva

Valentina Scandolara a un soffio dalla vittoria


14.3.2011


Parte con una prestazione convincente la stagione del team bresciano Gauss RDZ Ormu Unico1 in Europa. Dopo le luci della ribalta nell’esclusivo palcoscenico del Palace Hotel di Desenzano sul Garda, dove unitamente alla presentazione del sodalizio è avvenuto anche il “lancio” del nuovo calendario in collaborazione con Unico1 (progetto sul quale ritorneremo a breve), le girls “in black”, reduci da una settimana di ritiro collegiale, si sono subito messe in evidenza con una corsa brillante e caparbia.

Alla fine, sotto una pioggia battente, sul traguardo di Vaiano, nella nona edizione del Trofeo Vannucci, è stata la due volte campionessa Europea della categoria Juniores Valentina Scandolara, a contendere fino all’ultimo la vittoria alla campionessa tricolore Monia Baccaille, aggiudicandosi la piazza d’onore. Nell’insieme però a convincere è stata tutta la squadra che ha piazzato altre due atlete, le francesi Christel Ferrier Bruneu e Aurore Verhoeven, nelle prime dieci posizioni. Prestazioni maiuscole, visto il valore delle partecipanti l’(iridata Bronzini, Cantele, Guderzo e Cooke tra le più titolate), che fanno morale in vicinanza dei prossimi appuntamenti (Costa Etrusca il prossimo week end e la prima prova di Coppa del Mondo che si disputerà a Cittiglio il 27 marzo). “E’ un segnale che mi trovo bene in questa società – ci confida Valentina Scando - questo mi permette di lavorare con serenità, il tempo infernale ci ha messe a dura prova, non è stata una corsa semplice, sono felice e ringrazio chi mi sta aiutando a crescere”. Molto contenta pure la ds Luisiana Pegoraro: “Non posso che essere soddisfatta delle ragazze, tutte si sono mosse e hanno lavorato bene dall’inizio alla fine. Questa prestazione è un messaggio chiaro che ci indica che siamo sulla buona strada, dobbiamo solo continuare così, con serietà e professionalità”.

Trofeo Vannucci, 13 marzo Vaiano (Prato) 1.Monia Baccaille (Mcipollini Giordana) km 80 in 2h02’19” media 39,242 km/h 2. Valentina Scandolara (Gauss RDZ Ormu Unico1) 3. Elisa Longo Borghini (Top Girls) 4. Shelley Olds (Diadora Pasta Zara) 5.Lucky Martin (Garmin Cervelo) 6.Noemi Cantele (Garmin Cervelo) 7. Christel Ferrier Bruneu (Gauss RDZ Ormu Unico1)

Ufficio Stampa - Edita Pucinskaite



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |