Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Désirée Ehrler
Anouska Koster
Meifang Li

Chirio - In Brasile Uenia Fernandes si è imposta nella classica internazionale di Manaus


18.12.2010


World Cup pista: Bronzini, corsa a punti a rischio


Dal Brasile è giunta la notizia di una vittoria su strada. Ad ottenerla è stata Uenia Fernandes de Souza. A fine novembre, la forte carioca ha trionfato per distacco nella 51ª "Corrida Ciclística Aguinaldo Archer Pinto e Amélia Acher Pinto", classica con partenza ed arrivo a Manaus, nell'Amazzonia, disputata a quasi 40°C di temperatura. La Fernandes si è presentata al traguardo con ampio margine di vantaggio rispetto alle avversarie ed ha preceduto Viviane Lourenco e Rebeca Do Nascimento Fonseca. Con questo successo l'esperta Uenia Fernandes, una delle fedelissime del team di Franco Cirrio, ha incassato 3mila reals brasiliani, il montepremi equivalente a circa 1.200 euro.

Intanto, dopo l'arrivo in ritardo delle biciclette, si aggiunge una nuova tegola sulla trasferta della campionessa del mondo Giorgia Bronzini a Cali, in Colombia in vista del personale debutto in Coppa del Mondo 2010-2011. Mentre oggi scatta la seconda prova di World Cup, la 27enne piacentina leader del sodalizio italo-americano Forno d'Asolo-Colavita, è costretta a letto per un attacco influenzale che sta decimando la spedizione azzurra. In forse quindi la partecipazione alla corsa a punti sui 20 km in programma sabato pomeriggio, sarebbe l'unica prova messa nel programma dalla Bronzini.

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |