Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Désirée Ehrler
Anouska Koster
Meifang Li

Vzesniauskaite e Forno d'Asolo-Colavita si affidano all'Istituto di medicina dello sport di Torino


13.12.2010




Il team manager Franco Chirio aggiunge un altro importante tassello allo squadrone italo-americano


Mentre la campionessa del mondo 2010 Giorgia Bronzini si accinge a ripartire su pista con gli impegni di Coppa del Mondo - il debutto nella 2. prova di Cali, in Colombia mercoledì 15 dicembre - con obiettivo i mondiali di marzo, prosegue a gran ritmo l'attività del team manager Franco Chirio, impegnato nella selezione di sponsor e fornitori ufficiali per la prossima stagione e per impostare ed organizzare al meglio il gruppo italo-americano che già durante l'inverno svolge attività piena. In Colombia infatti, per l'impegno di World Cup volerà anche il neoacquisto Barbara Guarischi che gareggerà al fianco della Bronzini. Entrambe, nelle ultime due settimane hanno sostenuto i collegiali azzurri di preparazione sul velodromo di Montichiari (Bs). Nei giorni scorsi, in occasione delle visite mediche ed i test di valutazione psicomedico sportivi, sostenuti all'Istituto di Medicina dello Sport Fmsi di Torino dalla lituana Modesta Vzesniauskaite, nell'incontro con il direttore prof. Gribaudo, Franco Chirio ha raggiunto un accordo di stretta collaborazione tra il prestigioso istituto e la squadra. "Non scopriamo noi oggi questa realtà - commenta visibilmente soddisfatto Chirio -. E' dal 1962 che a tutti i livelli e in tutte le discipline è al servizio dello sport. All'Istituto di Medicina di Torino sono passati tutti i grandi dello sport, da Defilippis con la Carpano a Merckx con la Faema, dal Torino calcio alla Juventus. Durante la visita col prof. Gribaudo, ho visto tecnologie da sogno. Tutto quello che oggi un campione dello sport può desiderare". Anche Modesta Vzesniauskaite è apparsa soddisfatta al termine dei test. "Adesso ho veramente il mio fisico sotto un attento controllo medico ed anche psicologico nella prestazione sportiva - ha dichiarato la lituana parlando dell'imminente ritiro con la sua nuova squadra in vista della ripresa degli allenamenti che avverrà a Bordighera nei prossimi giorni -. Inizio la stagione tranquilla. Ringrazio i dottori F. Verzini e V. Onorato, che mi hanno seguito in questi giorni e mi assisteranno per la preparazione e durante tutto il prossimo l'anno".

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |