Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Elisa Longo Borghini
Rutar Tjasa

Gauss - Grazie Giorgia! Il nostro team ha festeggiato l'iridata alla Cicli Piton


31.10.2010


Un piccolo incontro ma dal significato grande. L'ha organizzato alla Cicli Piton di Travagliato in provincia di Brescia il Gs Gauss-Rdz-Ormu, per festeggiare Giorgia Bronzini splendida primattrice al meeting iridato di Geolong lo scorso 2 ottobre al termine di una volta che l'ha vista trionfare e salire in vetta al mondo. Inviti ristretti, entusiasmo alle stelle, evviva in quantità industriali. Davvero due ore fantastiche quelle trascorse dagli amici Pitozzi a Travagliato, padroni di casa straordinari a conferma peraltro della loro grande professionalità. Giorgia Bronzini ha gradito molto tradendo anche l'emozione per un evento atteso a lungo per via dei suoi molteplici impegni. "Sono io che devo dire grazie a voi - ha sostenuto la campionessa del mondo -, perché siete stati semplicemente fantastici dall'inizio alla fine della stagione. Un grazie particolare al presidente Gino Castelli e tutta la sua famiglia: mi hanno fatto sentire una di loro senza soluzione di continuità. Comportamento che mi ha consentito di preparare gli appuntamenti importanti senza problemi psicologici. Davvero grazie e un abbraccio a tutti".

All'incontro hanno presenziato alcuni degli sponsor principali del team di via Rotodondo Montiglio a Brescia, nella fattispecie il signor "Gauss" all'anagrafe Piero Guerrini e il signor "Ormu" Francesco Fenini. Entrambi si sono detti entusiasti per il grande successo ottenuto dalla campionessa piacentina che ha consentito al club diretto da Luisiana Pegoraro di salire in cima al mondo. "Sono un uomo fortunato e il successo di Giorgia lo sta a confermare - ha sostenuto Francesco Fenini -. L'avevo detto fin dal primo incontro con Luigi Castelli che avrei portato egli eventi agonistici delle ultime tre stagioni lo stanno a testimoniare. Adesso manca soltanto la medaglia d'oro alle prossime Olimpiadi e proprio per questo motivo sarò al fianco di Luigi Castelli fino a Londra 2014. Poi vedremo".

Piero Guerrini è rimasto in un angolo a gustarsi una festa priva di lustrini ma carica di risvolti umani. Quelli che piacciono tanto a patron Castelli, di poche parole ma capace di tessere la tela dall'inizio alla fine per assiucurare la copertura finanziaria all'intero team. Una festa riuscita con l'augurio di riproporla anche in futuro, perché il Gs Gauss-Rdz-Ormu guarda avanti con grande forza e immutato entusiasmo.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |