Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno


Ciclismo femminile: presentato il Toscana 2010


4.9.2010


la prestigiosa corsa a tappe è in programma dal 14 al 19 settembre. 180 le atlete al via, 26 le nazioni rappresentate. La “Mitsubishi Italia” nuovo partner del Giro.

Pontedera (Pisa) – Sono stati i suggestivi saloni del “Museo della Piaggio” di Pontedera a tenere a battesimo la 15esima edizione del “Giro di Toscana Internazionale Femminile” di ciclismo in programma dal 14 al 19 settembre.

A dare lustro alla presentazione, fra una Vespa del '46 e un prototipo avveniristico di ciclomotore, c'erano molti ospiti illustri fra i quali l'ex Commissario Tecnico della nazionale (ora presidente onorario della Federazione) Alfredo Martini, il presidente della Federciclo Renato di Rocco, Andrea Bartali, figlio dell'indimenticabile Gino, Fabiana Luperini (vincitrice di ben 3 Tour e 4 Giri d'Italia) che quest'anno ha appeso la bici al fatidico chiodo... e Edita Pucinskaite (un Giro, un Tour, un Toscana e un Mondiale nel suo ricco palmares) che si ritirerà proprio al termine di questa stagione.

Nel corso della serata il patron del Giro Brunello Fanini ha illustrato le tappe e le novità che contraddistingueranno il “Toscana 2010”.
Quest'anno, tra l'altro, la manifestazione è diventata per la prima volta “premondiale”; sarà sulle strade del Granducato, infatti, che verranno completate le formazioni che poi parteciperanno alla rassegna iridata di Melbourne.

Le frazioni in programma sono sei, per un totale di 477 km.
Confermata la spettacolare partenza con la cronometro a squadre sul lungomare di Viareggio (14 settembre) e l'arrivo a Firenze in piazza della Repubblica (19 settembre).

Ci saranno percorsi adatti a tutti: dalle dure arrampicate di Volterra, alle corse contro il tempo, dalla spettacolare cronosquadre, alle frazioni nervose terreno fertile per i colpi di coda; non mancheranno neppure i tracciati adatti alle velociste.

Al via ci sarà il meglio del ciclismo femminile mondiale (ben 180 le ragazze iscritte, 21 squadre e 26 nazioni rappresentate). Presenti: la Campionessa del Mondo Tatiana Guderzo, la leader di Coppa del Mondo Marianne Vos (Olanda), la Campionessa Olimpica Nicole Cooke (Gran Bretagna) e una decina di Campionesse Nazionali come quella tricolore Monia Baccaille.

In tutto saranno 180 le atlete al via (e anche questo è un numero record) in rappresentanza di 26 Paesi.
La carovana sarà formata da quasi 500 persone; in testa, come gustosa novità, ci sarà una sfilata di splendide auto della “Mitsubishi Italia” che apriranno la corsa e che, da quest'anno, sono partner ufficiali della manifestazione.

Il Giro della Toscana è dedicato a Michela Fanini, l’indimenticabile campionessa lucchese prematuramente scomparsa nel 1994, a soli 21 anni, in seguito a un tragico incidente stradale.

L'organizzazione, come sempre, è affidata alla “Michela Fanini Record Rox”.



LE TAPPE

martedì 14 settembre
1a tappa: cronometro a squadre a Viareggio – km 5.5

mercoledì 15 settembre
2a tappa: Porcari-Montecarlo-Altopascio – km 124

giovedì 16 settembre
3a tappa: Pontedera-Volterra – km 137

venerdì 17 settembre
4a tappa: cronometro individuale in notturna a Campi Bisenzio (Fi) – km 2.2

sabato 18 settembre
5a tappa: Segromigno Piano (Lu)-Capannori (Lu) – km 101

domenica 19 settembre
6a tappa: Quarrata (Pt)-Firenze – km 107

L' ALBO D' ORO
1996 - Barbara Hebb (Svizzera)
1997 - Imelda Chiappa (Italia)
1998 - Valeria Cappellotto (Italia)
1999 - Edita Pucinskaite (Lituania)
2000 - Zinaida Stahurskaia (Bielorussia)
2001 - Nicole Brandli (Svizzera)
2002 - Susanne Ljungskog (Svezia)
2003 - Susanne Ljungskog (Svezia)
2004 – Trixi Warrack (Germania)
2005 – Susanne Ljungskog (Svezia)
2006 – Svetlana Boubnenkova (Russia)
2007 – Noemi Cantele (Italia)
2008 – Judith Arndt (Germania)
2009 – Diana Ziliute (Lituania)


Maurizio Tintori


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |