Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Anne Arnouts
Jessie Maclean
Modesta Vzesniauskaite

Tatiana Guderzo migliore italiana nella cronometro di Biadene


5.7.2010


12esimo tempo per la campionessa italiana contro il tempo a 55" dalla vincitrice


Non era uno snodo cruciale, quello di oggi, visto che le tante salite previste in questa edizione 2010 del Giro d'Italia Femminile faranno decisamente molto più differenza, ma era senz'altro la prima prova del nove per tutte le favorite di questa corsa rosa. 16.9 km contro il tempo, da Caerano San Marco a Biadene, una crono tutta piatta adatta alle passiste pure: la vittoria è andata - ancora una volta - alla tedesca Teutenberg, assoluta dominatrice di questa prima parte del Giro Donne.

Tatiana Guderzo, campionessa del mondo in linea e campionessa italiana a cronometro, è stata la migliore italiana all'arrivo, giungendo 12esima a 55" dalla vincitrice: «Gli obiettivi di oggi erano guadagnare qualche secondo sulle scalatrici e non perdere troppo dalle specialiste, e direi che entrambi sono stati raggiunti. La gamba gira a dovere, sono qui per fare il meglio possibile e finora tutto è andato come da programma».

Domani altra tappa relativamente facile: 90 km tra Ficarolo e Lendinara, con un'eventuale terza volata ad attendere le "girine".

Giuseppe Cristiano - Responsabile Comunicazione


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |