Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Elena Leonardi

Chirio - in tre al via del tricolore di Riese Pio X°


22.6.2010


A caccia del titolo in sei paesi europei
La Tamanini determinata a confermare la tradizione che la vuole spesso sul podio


Tre podi nelle ultime dieci edizioni del tricolore Elite: argento a Varazze (Sv) 2007 dietro la sorprendente Eva Lechner, come nel 2005 a Cepagatti (Pe) battuta solo da Silvia Parietti, quindi il bronzo a Oderzo (Tv) nel 2002 sul podio con Rosalisa Lapomarda e Katia Longhin. La trentina Luisa Tamanini anche nell'edizione 2010 del campionato italiano strada di scena domani a Riese Pio X° in provincia di Treviso, vuole rispolverare la tradizione favorevole quando c'è da conquistare la maglia tricolore.

Archiviato un Giro del Trentino troppo condizionato dal freddo (la lunga discesa della Mendola ha rischiato di essere il Gavia per le girls) e dalle avverse condizioni meteo, la Chirio-Forno d'Asolo-Rougj Tre Colli Idea Quick guarda con rinnovato ottimismo alle prove che assegnano i titoli nazionali a partire da quello in Italia che si corre sulle strade del main sponsor Forno d'Asolo. Motivazione in più per le tre ragazze - Luisa Tamanini dorsale n° 4 , Francesca Faustini n° 5 e Odette Bertolin n° 6 -, delle sei iscritte, che saranno al via della prova in linea del campionato italiano (start ore 13) sviluppato su un ampio circuito di 27,400 km che presenta l'unica difficoltà nella salita di circa 2 km che conduce al caratteristico centro storico di Asolo, da affrontare cinque volte per complessivi 137 km. In ammiraglia il ds Fortunato Lacquaniti. Francesca Faustini e Odette Bertolin doppieranno l'impegno veneto con la partecipazione alla prova a cronometro in programma domenica mattina a Treviso.

In settimana la Chirio-Forno d'Asolo sarà in lizza per il titolo nazionale anche in altri cinque paesi europei. In Lituania con Edita Unguryte, Alexandra Sosenko, Edita Janeliunaite e la news entry Urte Juodvalkyte (in gialloverde già nella stagione 2008 quando centrò la tappa di Parigi della Route de France); in Ucraina con Olena Ollink, Tatiana Mykhaylova, Tatiana Riabchenko e Viktoria Vologdina, in Estonia con Liisa Ehrberg che metterà in palio il titolo della crono; in Finlandia con Sari Saarelainen e in Austria con Christine Kollman, reduce da un positivo Giro del Trentino. L'ex nazionale dello sci scoperta dal team manager Franco Chirio, è risultata infatti la rivelazione del team. Sino all'ultima giornata della breve corsa a tappe è stata in corsa per conquistare la maglia bianca delle giovani.

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |