Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Annelies Dom
Lierni Lekuona Etxebeste
Saga Lindstrom
Lourdes Oyarbide Jimenez

Michela Fanini: bene la Balderas al Giro del Trentino - mercoledì gli italiani


21.6.2010


Pioggia, vento e freddo non hanno fermato la messicana Veronica Leal Balderas (che preferirebbe il caldo...) che, al rientro dal Paese centramericano, si è subito messa in evidenza al difficile Giro del Trentino (vinto dalla britannica Emma Poley della “Cervelò”).

La campionessa del Messico ha ottenuto un ottimo 11esimo posto finale nella classifica generale, conquistando un 16esimo e un 18esimo posto (sempre nel gruppetto delle migliori) nella prima e nella terza tappa... dove la strada era tutt'altro che pianeggiante.

“Mi sembra che la ragazza abbia delle enormi possibilità di crescita – ha sentenziato il direttore sportivo Gianfranco Miele – legge bene la corsa e sa stare in bicicletta con grande autorità. Ne sentiremo parlare al Giro d'Italia”.

Per il resto la squadra era formata da giovanissime atlete italiane che hanno sofferto le tremende condizioni atmosferiche e la mancanza di esperienza. Per loro si è comunque trattato di un test importante.

In questa settimana le cicliste di patron Brunello Fanini saranno impegnate nei vari campionati nazionali con buone possibilità di ben figurare. Le maggiori chanche sembra averle la Ceka Martina Ruzichova che deve difendere il titolo conquistato lo scorso anno. Chi invece ha una buona opportunità per conquistarlo è l'ucraina Nina Ovcharenko, cresciuta molto nel periodo. Dovrebbe ben figurare anche la francese Edwige Pitel che, però, ha nello sprint (anche con poche avversarie) il suo tallone d'Achille.

Per quanto riguarda le italiane (la corsa su strada si corre mercoledì pomeriggio a Castelfranco Veneto) la fiducia è riposta su Barbara Guarischi e Alice Marmorini, con Giulia Lazzerini in grado di inserirsi con le prime; le favorite, però, restano la Baccaille, la Guderzo, la Bronzini, la Cantele e la Patuzzo.

Maurizio Tintori


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |