Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Kelly Druyts
Stephanie Pohl

Baccaille e compagne in Spagna per la Coppa del Mondo


5.6.2010


La trasferta iberica proseguirà con le prove di Durango e Emakumeen Bira


Nuovo impegno di Coppa del Mondo per il Team Valdarno che domenica 6 sarà in gara in Castiglia e León nel neonato GP Ciudad de Valladolid, prova di 122 km, altimetricamente non troppo impegnativi, che strizzano l'occhio alle ruote veloci del gruppo. A guidare il gruppo grigio-blu sarà Monia Baccaille, alla ricerca della forma migliore dopo un mese nel quale ha disputato la sola gara nazionale di Novi Ligure. L'umbra sarà affiancata da Belvederesi, Corazza, Massaccesi, O'Donnell e dalla catalana Vilajosana che correrà per la prima volta in stagione una prova internazionale nel suo paese.

«Il tracciato di gara - spiega Montedori - non sarà molto selettivo ed è molto probabile che assisteremo ad una volata di un gruppo più o meno folto. La condizione della nostra velocista Baccaille non è ancora delle migliori, ma sarà supportata da una squadra forte e cercheremo di ottenere comunque un buon risultato, con l'occhio sempre rivolto ai nostri obiettivi stagionali che saranno Campionato Italiano e Giro d'Italia».

Dopo la gara, la squadra si trasferirà nei Paesi Baschi per prendere parte alla prova in linea Durango-Durango Emakumeen Bira di martedì e successivamente alla Iurreta Emakumeen Bira, gara a tappe tra le più importanti del panorama internazionale, che si svolgerà in quattro giornate, da giovedì a domenica, con 3 tappe e 2 semitappe in programma.

Intanto continua il lavoro differenziato per Tatiana Guderzo, ancora alle prese con una fastidiosa infiammazione al tendine rotuleo che ne ha sconsigliato la partecipazione alla trasferta spagnola. La prognosi prevede ancora qualche giorno per il completo recupero e il rientro alle gare dovrebbe coincidere con il prossimo Giro del Trentino.

Giuseppe Cristiano - Responsabile Comunicazione


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |