Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Latoya Brulee
Nathalie Jeuland
Ashleigh Moolman-Pasio
Daniella Moonen

Chirio - Kollmann protagonista in Coppa d'Austria


26.5.2010


L'austriaca seconda nella impegnativa gara con arrivo in salita a Trieben


Successo solo sfiorato per Christina Kollmann in Coppa d'Austria. Nell'Arbö Paltental-Liesingtour disputato nell'ultimo fine settimana a Trieben, l'austriaca della Chirio-Forno d'Asolo-Rougj-Tre Colli-Idea Quick in costante crescita e tutta da scoprire nell'attività in bici dopo gli ottimi trascorsi sugli sci, è salita sul podio della selettiva competizione disputata assieme agli juniores in una giornata tipicamente invernale con pioggia e temperatura attorno ai 6°C. Kollmann si è fermata alla piazza d'onore a mezzo minuto dalla connazionale Martina Ritter al termine di una gara di 67 km che nel finale prevedeva 16 km di salita con pendenza media di 10-11 %, con gli ultimi 2 km al 16%. Al via erano presenti tutte le migliori esponenti del movimento austriaco del pedale ad eccezione della Söder, ma con Pintarelli e Hahn, la prima reduce dalla Wold Cup in Cina dove si è piazzata 14^ e per due volte campionessa nazionale strada, la Hahn in forza all'Hitec Products vice campionessa agli europei crono, vincitrice delle prime due gare dell'attuale Coppa d'Austria.

Christina Kollmann si è resa protagonista di una eccellente corsa di rimonta in salita. Accusato un iniziale momento di difficoltà all'attacco della lunga scalata finale corrispondente ad un "muretto" di un km al 16%, l'austriaca ha quindi progressivamente recuperato posizioni sin ad arrivare a 30" dalla vittoria.

"Nel tratto pianeggiante in avvio - racconta Christina -, siamo andate molto forte. Così all'inizio della salita non ero molto ottimista, le gambe infatti erano bloccate dal freddo non giravano come volevo. Gli juniores hanno attaccato subito di gran lena, ma in cinque ragazze siamo riuscite ad accodarci. Nel primo km però ho perso un po' di terreno, ma dopo un altro km sono riuscita a riprendere e staccare Christina Perchtolt. Davanti a me c'erano Pintarelli e Hahn. A circa 12 km dal traguardo le ho riagganciate, ma più avanti assieme ad gruppetto con sette juniores c'era ancora Martina Rritter. Solo 20" ci separavano. La coppia della Kuota formata da Pintarelli e Perchtold non ce la faceva a colmare il gap, così ci ho provato assieme alla Hann. A 6 km dal traguardo ho deciso di accelerare e infatti dopo alcuni metri mi sono trovata da sola al secondo posto della gara femminile. Ai 300 metri mi sono voltata per controllare la situazione e altre quattro atlete salivano 200 metri circa più indietro, il podio era mio a soli 30" dalla vittoria".

ARRIVO: 1. Martina Ritter (Rsc Sarleinsbach); 2. Christina Kollmann (Usc Chirio Forno d'Asolo); 3. Jacqueline Hahn (Arbö Richo Cycling Team); 4. Daniela Pintarelli (Kuota Speed Kueens); 5. Christina Perchtold (Kuota Speed Kueens); 6. Amber Rais (Usa, Kuota Speed Kueens); 7. Silke Schrattenecker (Arbö RBÖ Ricoh Cycling Team); 8. Angelika Schrangl (Arbö Mc Donalds Linz); 9. Bernadette Schober (Kuota Speed Kueens); 10. Krebs Brigitte (Grassinger Lambach).

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |