Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Chirio - il team gialloverde domenica 9 maggio in gara a Vaiano


8.5.2010


Secondo fine settimana consecutivo italiano per la Chirio-Forno d'Asolo-Rougj-Tre Colli. Archiviato un più che positivo weekend del primo maggio a Praticello di Gattatico (Reggio Emilia) e Fermo, il team astigiano è pronto a lanciare il guanto di sfida sulle strade toscane in quel di Vaiano, in provincia di Prato, dove si dà appuntamento il ciclismo femminile. L'occasione è per l'ottava edizione del Trofeo Vannucci Alberto-Gp Valbisenzio, gara articolato su un circuito cittadino di 4,030 km lungo il fiume Bisenzio da ripetere 20 volte, per poco più di 80 km.

Guidate in ammiraglia dal tecnico Forunato Lacquaniti, la Chirio-Forno d'Asolo sarà rappresentata da Odette Bertolin, dalle brasiliane Uenia Fernandes da Sousa, Marcia Fernandes e Rosane Kirch, dalle ucraine Tetyana Mykhaylova, Olena Oliinyk, Tetyana Riabchenko, Aleksandra Sosenko e Viktoria Vologdina e dalla lituana Edita Unguryte. La bandierina dello start verrà abbassata ufficialmente alle ore 14.30 da via Braga. Prima della partenza, a partire dalle ore 12.45, si terranno invece, presso la Casa del Popolo, le operazioni preliminari di punzonatura e verifica licenze. L'arrivo è previsto sempre in via Braga attorno alle 16.50.

Il team gialloverde è reduce da un doppio appuntamento italiano prolifico che ha visto due atlete gialloverdi marcare l'ordine d'arrivo in entrambe le occasioni. Sabato primo maggio nel volatone a ranghi compatti di Praticello di Gattatico, Viktoria Vologdina e Uenia Fernandes hanno raccolto rispettivamente il 5° e 8° posto. Mentre ventiquattr'ore più tardi nel ben più impegnativo cimento di Fermo che prevedeva l'epilogo in ascesa nel cuore della cittadina marchigiana, le carioca Rosane Kirch e Uenia Fernandes hanno occupato 9° e 10° posto.

Un trend quindi in netta crescita anche in Italia, dopo i successi raccolti all'estero dal team veneto-piemontese. Tendenza confermata anche dalle ultime prestazioni offerte dalla sprinter lituana Edita Janeliunaite, già a segno a Grenoble, impegnata con la nazionale del paese Baltico in Cina al Tour of Chongming Island (2.1), breve corsa a tappe affrontata in preparazione della inedita prova di World Cup in programma domenica 9 maggio, sempre sulle strade di Chongming Island. Quello della biondissima Edita è stato un rendimento in crescendo. Nella prima tappa a Chongobei vinta dalla fuoriclasse tedesca Ina Yoko Teutenberg sulla Wild, Edita si è fermata al 13° posto, nella seconda a Chongxi (vittoria di Wild su su Teutenberg e Gilmore) all'undicesimo, mentre nell'ultima frazione a Chongming dove si è registrato il bis della Teutenberg ancora sulla Wild e Gilmore, ha fatto ingresso nella top ten con un buon 9° posto che ha sancito l'undicesimo posto nella classifica generale andata alla Teutenberg. Mentre sempre con la maglia della nazionale, l'austriaca Christina Kollman ha portato a termine la Gacia-Orlová in Repubblica Ceka, impegno in cinque tappe vinto dall'olandese Marienne Vos.

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |