Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

I top team lanciano la sfida sulle strade del Giro del Trentino Femminile


8.5.2010


Si annuncia una partecipazione di vertice alla corsa internazionale trentina in programma dal 18 al 20 giugno


Lavora già a pieno regime la segreteria operativa della Polisportiva Faedo, il sodalizio che nel ricordo del suo storico presidente Audenzio Tiengo riproporrà la diciassettesima edizione del Giro del Trentino Internazionale Femminile. Il classico appuntamento a tappe italiano prenderà il via venerdì 18 giugno per concludersi domenica 20 giugno con tre intense giornate di gara tutte da vivere.

Accanto ad una geografia della corsa assai rinnovata, con tre tappe ben studiate sul piano tecnico ed altrettanto affascinanti su quello turistico e paesaggistico, a rendere ancora più avvincente la corsa trentina ci penseranno come sempre le squadre, che hanno e stanno raccogliendo con entusiasmo l’invito degli organizzatori trentini.

All’appello del presidente del comitato organizzatore Jury Tiengo e dei suoi più stretti collaboratori hanno già risposto team di primissimo piano del panorama mondiale. A partire dalla squadra che ha ampiamente caratterizzato gli arrivi di livello della primavera. La Cervelo Test Team sarà di nuovo sulle strade trentine con le proprie atlete di punta. La vincitrice uscente del ventesimo Giro Donne Claudia Hausler, già maglia bianca di miglior giovane al Giro del Trentino, ritroverà nelle province di Trento e Bolzano frazioni adatte alle sue caratteristiche, a cominciare dalla tappa d’avvio con la scalata del Passo Mendola e la conclusione in provincia di Bolzano, ad Appiano. Accanto alla Hausler, seria pretendente al successo finale, la squadra diretta da Egon Van Kessel e Jean Paul Van Poppel schiererà al via in Trentino anche la recente vincitrice della Freccia Vallone, già protagonista in Coppa del Mondo nel 2009 a Plouay e Montreal, nonché maglia rosa al Giro Donne, la britannica Emma Pooley. Capitane forti circondate da atlete di livello come Regina Bruins e gregarie fidate come la svizzera Patricia Schwager.

Pronta la contro risposta di un altro team che in Trentino ha sempre caratterizzato la corsa. Il neonato Team Noris Cycling, sorto nel 2010 dalla struttura della storica Equipe Nurnberger, ha iscritto al prossimo Giro del Trentino le proprie atlete maggiormente esperte e “graduate”. Dalla campionessa di Svizzera su strada Jennifer Hohl, alla forte tedesca Trixi Worrack, vincitrice nel 2009 della tappa di Pesco Sannita al Giro Donne, sino alla veloce Angela Hennig, su cui la squadra tedesca punta per l’arrivo della seconda giornata a Monzambano, dedicato alle velociste ed alle passiste veloci.

“Il lavoro della nostra segreteria è preziosissimo per definire le relazioni con le squadre e fissare come ogni anno un campo di partenti di primissimo piano – ha precisato il presidente Jury Tiengo, al suo terzo anno alla guida della Polisportiva Faedo, in successione al padre Audenzio a cui è intitolata la corsa –. E’ sempre una delle nostre caratteristiche distintive quella di avere con noi squadre di vertice del movimento internazionale che di anno in anno ci confermano la partecipazione. Basti pensare all’ultima edizione del nostro Giro, che ha visto trionfare la fuoriclasse Nicole Cooke in maglia iridata. Per noi una soddisfazione davvero profonda, ma anche la consapevolezza di poter offrire ogni anno un’edizione sempre nuova, rinnovata dal punto di vista tecnico. In un contesto unico come il Trentino, che offre paesaggi, clima, accoglienza che davvero non si possono trovare da nessun’altra parte!”

Il diciassettesimo Giro del Trentino Alto Adige Internazionale Femminile:
-      Venerdì 18 giugno: Trento – Appiano (Bolzano) km. 75  
-      Sabato 19 giugno: Riva del Garda (Trento) – Monzambano (Mantova) km. 100
-      Domenica 20 giugno: Castello di Thun (Trento) – Cles (Trento) km. 72
Per ogni ulteriore informazione è disponibile il portale internet ufficiale del Giro del Trentino Alto Adige Internazionale Femminile www.girotrentinodonne.it

Ufficio Stampa - Alberto Rigamonti


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |