Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno


Top Girls d'assalto nel Trofeo Binda, apertura italiana di coppa del mondo


30.3.2010


LA VICENTINA ELENA BERLATO 7. ALL'ARRIVO; OTTIMA ANCHE LA PROVA DELLE COMPAGNE, SEMPRE ALL'ATTACCO

Dalle strade varesine del Trofeo Alfredo Binda, prova di apertura del calendario italiano di Coppa del Mondo, arrivano segnali di ottima condizione di gruppo per le Top Girls Fassa Bortolo-Ghezzi, che sul traguardo di Cittiglio hanno ben figurato con il 7. posto della vicentina Elena Berlato (seconda assoluta tra le azzurre), risultato più evidente di un'ottima prestazione dell'intero team di Spresiano, tra i più battaglieri in assoluto nel corso dell'intera gara.

Oltre a Elena Berlato, preceduta sulla linea dalla campionessa olimpica Nicole Cooke e a sua volta più veloce nello sprint decisivo dell'iridata Guderzo, la rappresentativa guidata in ammiraglia da Lucio Rigato, Walter Zini e Laura Pisaneschi, ha visto infatti particolarmente attive anche la varesina Valentina Carretta e la trevigiana Gloria Presti, l'aquilana Alessandra D'Ettorre e le lecchesi Silvia Valsecchi (prima fuggitiva di giornata) e Sigrid Corneo, quest'ultima sfortunata protagonista di una caduta, classificando ben 5 delle sei atlete al via (7. Berlato, 24. Carretta, 27. Presti, 32. D'Ettorre, 69. Corneo) in una gara caratterizzata dalle salite del Brinzio e di Orino e resa ulteriormente impegnativa dalla contesa per i punti di Coppa del çondo animata da fuoriclasse come l'olandese plurititolata Marianne Vos, poi vincitrice, e la stessa Cooke.

«Torniamo dall'esperienza varesina particolarmente soddisfatti, forti di un ottimo risultato collettivo che ci conferma la validità del lavoro svolto finora, sulla cui scia continueremo a dare battaglia per centrare il risultato pieno cui ci siamo già più volte avvicinati», ha commentato Lucio Rigato.

Per il team Top Girls Fassa Bortolo-Ghezzi si tratta infatti di un ottimo risultato di inizio stagione, che proietta le portacolori bluarancio tra le più agguerrite nell'ambito del calendario internazionale di Coppa del Mondo, che vedrà il team trevigiano impegnato in ben 8 prove della rassegna 2010.

Ufficio stampa - Paola Argelli


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |