Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno


Chirio - Cittiglio, arriva la multinazionale gialloverde


27.3.2010


La brasiliana Kirch, fresca vice campionessa sudamericana e la lituana Unguryte le punte


La Chirio-Forno d'Asolo-Rougj-Tre Colli è pronta a calcare il palcoscenico internazionale di Cittiglio (Varese), sede dell'apertura di Coppa del Mondo 2010, dove nel fine settimana convergerà il movimento mondiale del ciclismo in gonnella. Priva della convalescente e sfortunata Luisa Tamanini, il team manager Franco Chirio schiera le migliori sei atlete permesse dal regolamento di Coppa, di cui attualmente può disporre la competitiva formazione assemblata per la stagione 2010. Direttamente dal Brasile, reduci dai campionati sudamericani strada e pista di Medellin in Colombia, arrivano le carioca Rosane Kirch e Uenia Fernandes, sbarcate all'ora di pranzo alla Malpensa. Proprio questo lunedì la Kirch si è laureata vice campionessa sudamericana nella prova su strada vinta per distacco dalla colombiana Ana Paola Madriñan. Ottima anche la prestazione della giovanissima Marcia Fernandes, quinta al traguardo. Il bronzo lo ha messo al collo l'eclettica Maria Luisa Calle che lo scorso 17 marzo aveva centrato l'oro nella crono sulla Madriñan con la Kirch quinta nel riscontro del crono. Ricordiamo che proprio la Kirch ha regalato la prima soddisfazione stagionale al team sostento dai fratelli Fabio e Paolo Gallina grazie al successo finale e la crono centrati alla Volta Ciclística do Futuro.

A Cittiglio, con una stagione di esperienza in più alle spalle, torna la promettente lituana Edita Unguryte che ben figurò lo scorso anno. Assieme alla vincitrice del Challenge Ville de Lyon e del Giro di Polonia 2009, la connazionale Tatiana Ryabchenko. In gara anche l'altrettanto emergente ucraina Olena Oljinik e la bresciana Francesca Faustini. Sosta invece per la velocista lituana Edita Janeliunaite, vincitrice domenica scorsa in Francia del criterium di Grenoble.

"Siamo pronti a dire la nostra e dare battaglia al cospetto dei super team internazionali - dice Franco Chirio - La gara dall'interessante profilo altimetrico, piace a Kirch e Unguryte. Peccato non si possano schierare più atlete. Con le ucraine Mykhaylova e Sosenko, avremmo sicuramente avuto più carte da giocare e più alternative tattiche".

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |