Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

G.P. Cornaredo, domenica debutto 2010 in Italia per la Safi-Pasta Zara-Manhattan


4.3.2010


Dopo il brillante debutto stagionale al Giro del Qatar (Rasa Leleivyte vincitrice di una tappa e la Safi-Pasta Zara-Manhattan prima tra le squadre davanti a diverse nazionali), le atlete della Safi-Pasta Zara-Manhattan domenica prossima (7 marzo) saranno impegnate nel 2° G.P. di Cornaredo, nell’hinterland milanese, in quella che sarà la prima gara dell’anno in Italia per il ciclismo femminile.

Per l’occasione, dovendo necessariamente fare a meno di Lorena Foresi, infortunatasi nell’ultima giornata del Giro del Qatar, il neo direttore sportivo Diana Ziliute schiererà Elena Patuzzo, Marina Romoli, Alona Andruk, Inga Cilvinaite, Eneritz Iturriaga, Sylwia Kapusta e Rasa Leleivyte. Per la polacca Kapusta si tratterà della prima volta con la maglia della squadra di Maurizio Fabretto.

Domenica, la gara entrerà nel vivo dalle ore 13, quando, in Piazza della Libertà, simbolo e cuore di Cornaredo, si svolgeranno le operazioni preliminari di firma del foglio di partenza e presentazione delle atlete e delle rispettive squadre. Alle 14 in punto verrà dato il via, sempre in Piazza della Libertà. La corsa si svilupperà su un circuito di dodici chilometri da ripetere dieci volte, per complessivi centoventi chilometri. Percorso senza asperità, disegnato lungo le vie e le piazze di Cornaredo. Finale per velocisti. Con Rasa Leleivyte annunciata in gran forma.

Ufficio stampa Safi-Pasta Zara - Giovanni Bertizzolo


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |