Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Mirjam Muckenhuber
Loren Rowney

Gauss - Veronica Alessio: un altro podio al giro d’italia di cross


16.12.2009


NELL'ATTESA DI SBARCARE IN COPPA DEL MONDO A ZOLDER (BELGIO)


E' sempre festa in casa Gauss-Rdz-Ormu. Nel ciclocross di Borgosesia in provincia di Vercelli, la nostra ciclopratista Veronica Alessio ha conquistato il terzo posto portando a 69 il totale del team presieduto da Luigi Castelli: risultato davvero strepitoso a conferma del livello di eccellenza acquisito in tutti i settori. Veronica Alessio attardatasi in partenza ha perso la possibilità di giocarsi fino in fondo la vittoria, ma alla fine è stata comunque terza confermando di meritare la fiducia che pongono su di lei i tecnici azzurri. Nella stagione crossistica soltanto tre volte la bionda atleta diretta da Luisiana Pegoraro ha fallito il podio, a testimonianza di una continuità di rendimento eccezionale. "Mi spiace solo non avere concluso in zona medaglia la corsa di Ornavasso in provincia di Verbania - sostiente la graziosa e brava atleta del club bresciano -, perché avrebbe consentito alla nostra società di toccare quota settanta. Ho lottato fino alla fine per ripetere il terzo posto conquistato il giorno precedente a Borgosesia, ma questa volta mi sono addormentata all'inizio e non è più stato possibile tenere il passo delle avversarie. Sono comunque soddisfatta e spero di ottenere un buon piazzamento in coppa del mondo a Zolder. La convocazione per la gara che si svolgerà il giorno di Santo Stefano non mi è ancora arrivata ma credo proprio di poter dire che anche questa volta sarò alla partenza. In Belgio correrò al cospetto dell'espressione migliore del ciclocross imo internazionale e sarà particolarmente difficile inserirsi al vertice. Io comunque ci proverò e non è detto riesca a guadagnarmi un posto tra le prime quindici-venti della classe. Sto bene e sono abbastanza in forma e confido pertanto di potermi esprimere ai massimi livelli per preparare al meglio il tricolore che si svolgerà nei prati adiacenti l'Idroscalo di Milano il 10 gennaio 2010. Vorrei altresì approfittare dell'occasione per fare gli auguri a tutto il team, alle avversarie e a tutti coloro che si prodigano per le fortune del ciclismo femminile, senza dimenticare ovviamente l'Fci".

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |