Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Kristina Kirillova
Irene San Sebastian Lasa

Gauss - I riflessi dell’iride sul team caro a patron Luigi Castelli


5.11.2009


LA CAMPIONESSA DEL MONDO GIORGIA BRONZINI APPRODA NEL BRESCIANO


Il Gs Gauss-Rdz-Ormu-Colnago bruciando i tempi ha concluso a tempo record la campagna rafforzamento mettendo a disposizione di Luisiana Pegoraro dodici atlete di grossa caratura. Accanto alle confermatissime Edita Pucinskaite, Eva Lechner, Eleonora Suelotto, Alice Donadoni, Veronica Alessio e Julia Martisova, nel 2010 difenderanno i colori del club bresciano anche la campionessa del mondo Giorgia Bronzini (prelevata dalla Safi); Alessandra Borchi (nel 2009 anch'essa alla Safi); Giada Borgato (prelevata dalla Selle Italia Ghezzi); l'olandese Martin Bras (pure lei ex Selle Italia Ghezzi); Flavia Oliveira e la russa Elena Kuchinskaya (reduce da un periodo di inattività). Dodici atlete in grado di competere ad altissimi livelli con chicchessia, a conferma della bontà del progetto a suo tempo varato dall'accoppiata Castelli-Pegoraro, che nelle ultime due stagioni ha già prodotto risultati importanti. E ancora di più lo saranno nel 2010 e negli anni seguenti, perché il gruppo sportivo la cui sede è fissata da sempre in via Rotonda Montiglio ai piedi delle montagne circostanti il capoluogo bresciano, guarda avanti con grande entusiasmo per regalare ai supporter della Leonessa altre giornate trionfali sulla falsariga di quelle vissute nella stagione conclusasi qualche settimana fa. "Ci siamo guardati attorno con anticipo per rafforzare la squadra - ha rivelato Luigi Castelli -. Per la prima volta avremo in squadra una campionessa del mondo, nella fattispecie Giorgia Bronzini che corteggiavamo da tempo. Adesso che siamo riusciti a portarla con noi siamo davvero felici, come pure per gli altri arrivi che ci consentiranno di compiere un ulteriore salto di qualità. Ritengo potremo difenderci con onore sulle strade di tutto il mondo e conservare se non migliorare il piazzamento nella classifica Uci che ci vede ormai da alcune stagioni figurare tra le top ten. Voglio altresì ringraziare le ragazze che nel 2010 non saranno più con noi perché nel corso della stagione sono state molto utili. Da Tania Belvederesi a Martina Corazza; da Emanuela Azzini a Chiara Bortolus per finire con Tatiana Anthosina, tutte si sono messe a diposizione della società, fornendo buone prestazioni. A tutte auguriamo un futuro sportivo e di vita straordinari, perché davvero lo meritano".

Due note in conclusione sugli europei di ciclocross in Belgio dove Veronica Alessio è giunta ventiduesima con 3'21" di distacco dalla fuoriclasse Marianne Vos. Per una debuttante come lei nella nuova categoria una prova sicuramente discreta.

Ufficio Stampa Angiolino Massolini


Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |