Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Nicole Dal Santo
Pippa Handley
Sophie Lacher
Alicia Claudia Reynoso Pueyo
Anriette Schoeman
Georgia Williams

Ciclone Armstrong iride a crono. Splendido argento per Noemi


23.9.2009




La campionessa olimpica Kristin Armstrong, Stati Uniti, stravince la cronometro di Mendrisio e conquista il suo secondo campionato del mondo a cronometro. Se questo era piuttosto prevedibile, davvero sorprendente è invece il secondo posto dell'azzurra Noemi Cantele, mai a questi livelli in una prova contro il tempo. A completare il podio la danese Linda Villumsen, giunta a soli tre secondi dalla varesina.

Inavvicinabile, arrivata dalla luna, visto il cognome che porta l'americana 36enne dell'Idaho, iridata per la seconda volta in carriera dopo il trionfo di tre anni fa a Salisburgo. Per la seconda ed ultima volta, visto che Kristin disputerà sabato la sua ultima corsa della carriera. Lungo i 26.8 chilometri del percorso di Mendrisio il successo dell'americana non è mai stato messo in discussione, sempre chiaramente in testa ad ogni rilevamento cronometrico. Lotta più aperta invece per i due rimamenti posti sul podio e piacevolissima sopresa per i colori azzurri. La varesina di Arcisate Noemi Cantele ha colto una tanto insperata quanto eccezionale medaglia d'argento. Laureatasi campionessa italiana a cronometro questo giugno ad Imola, prova in ogni caso poco indicativa visto il discreto livello delle specialiste azzurre, Noemi aveva già dimostrato nella crono del Giro d'Italia di avere buone potenzialità in questa specialità, ma nessuno si sarebbe potuto aspettare un risultato del genere in quel di Mendrisio.
Noemi si è messa alle spalle fior fiori di campionesse contro il tempo come la Arndt, la Söder, la detentrice del titolo Amber Neben e l'atleta di casa Karin Thürig. E forse si è messa alle spalle una sorta di maledizione che l'ha troppo spesso accompagnata durante le corse più importanti della stagione. Grandi prestazioni in carriera per la 28enne ma sempre e solo ad un passo dal risultato veramente di spicco, come quel quarto posto conquistato a Salisburgo a pochi centimetri dal podio, o gli sfortunati mondiali di Stoccarda dove fu travolta dalle transenne quando aveva dimostrato di essere la più forte, per finire con i mondiali di Varese, ad un niente dal tenere le ruote delle migliori. Sfortuna, emotività od altro, c'è ora da sperare che Noemi si sia veramente sbloccata e continui su questa strada.

Piuttosto sorprendente anche il terzo posto di Linda Villumsen, il prossimo anno probabilmente compagna di squadra di Noemi dal momento che quest'ultima parrebbe destinata a correre con il Team Columbia. Forse anche il fatto di vivere a Varese ha favorito un po' la danese, visto che avrà potuto testare più volte questo circuito. Messa alle spalle la cronometro, fari puntati ora sull'attesissima prova in linea di sabato dove sarà l'olandese Marianne Vos a partire con i favori del pronostico, gara comunque dall'esito non affatto scontato visto il buon numero di pretendenti al titolo.



Campionati del mondo di Mendrisio - cronometro
  1. Kristin Armstrong (USA) 35:26.09
  2. Noemi Cantele (Italia) 55.01
  3. Linda Melanie Villumsen (Danimarca) 58.25
  4. Judith Arndt (Germania) 1:24.25
  5. Christiane Soeder (Austria) 1:28.27
  6. Amber Neben (USA) 1:29.74
  7. Tatiana Antoshina (Russia) 1:31.75
  8. Tara Whitten (Canada) 1:33.99
  9. Karin Thürig (Switzerland) 1:38.01
  10. Jeannie Longo-Ciprelli (France) 1:48.34
Le foto della corsa





Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |