Notizie principali


Elisa Longo Borghini ha vinto le Strade Bianche

Presentazione BePink Cogeas 2017

Megan Guarnier vince il 27° Giro Rosa

A Cittiglio trionfa la campionessa del mondo Elizabeth Armitstead

Presentazione Team Servetto 2016

[Foto] Ciclocross - EKZ CrossTour Meilen

[Foto] Europei 2015 - in linea under 23


Notizie recenti


Valcar - PBM: Marta Cavalli, la caduta e la rinascita

Servetto - Letizia Borghesi in lotta per il successo a Sanremo

Valenciana: BePink Cogeas a segno nella cronometro a squadre

Sfortunato inizio di stagione per la Michela Fanini

Servetto: quattro atlete al via della Setmana ciclista valenciana

Valcar-PBM: ecco le convocate per la Semana Valenciana

Aromitalia - Vaiano: doppio piazzamento in top ten a Montignoso

Presentata la Michela Fanini 2017

Presentato il Team Aromitalia Vaiano Fondriest

Presentazione Trofeo Alfredo Binda e trofeo Da Moreno



Oggi è il compleanno di:


Hongyu Liang
Chanella Stougje

Chirio-Forno d’Asolo di rotta verso il Trophee d'Or Feminin


23.8.2009


Maglia bianca delle Giovani sfiorata dalla lituana Egl? Zablockyt? alla Route de France


Fine settimana di pausa agonistica per le ragazze della Chirio-Forno d'Asolo-Tre Colli-Rougj-Idea Quick reduci dalla prestigiosa Route de France Féminine dove per un giorno il team piemontese-veneto ha indossato una delle maglie in palio e ne ha sfiorato la conquista. Per 2'19" infatti, Egle Zablockyte non è riuscita a mantenere le insegne del primato nella classifica riservata alle Under dopo il blitz riuscito nella penultima giornata. Alla lituana è stato fatale il tappone St Pourcain su Sioule-Chatelguyon che ha chiuso la Route de France. Così è stata la francese Mélodie Lesueur ad indossare definitivamente la maglia bianca.

Archiviata l'ennesima trasferta in terra transalpina, la squadra è in attesa di rimettersi in viaggio per il Trophee D'Or Feminin in programma dal 25 al 29 agosto sempre in Francia.
Da martedì prossimo in gara troveremo Egle Zablockyte (Ltu), le ucraine Tetyana Mykhaylova, Ievgenia Minenko, Tetyana Riabchenko e Viktoria Vologdina e l'estone Liisa Ehrberg. In ammiraglia l'ex professionista Volodymyr Byleka. "E' una corsa a tappe non particolarmente impegnativa - dice il team manager Franco Chirio -. Noi punteremo principalmente sulle qualità della velocista Tetyana Mykhaylova che come le altre connazionali non ha disputato la Route de France ma ha gareggiato in Patria".

Domani, domenica 23 agosto, invece a Gardolo (Trento) una delegazione della squadra sarà ospite della 21^ La Francesco Moser, pedalata cicloturistisca attraverso le strade della Valle dell'Adige in compagnia di Francesco Moser, Tarcisio Persegona (il patron della Tre Colli) e le vecchie glorie del ciclismo italiano

Questo il programma della 21^ La Francesco Moser
Ore 7.00-7.30 ritrovo a Gardolo (Trento)
Piazza Libertà (antistante la Chiesa)
Ore 9.30 partenza alla volta di Rovereto
Ore 10.45-11.00 rifornimento presso Piazza Rosmini Rovereto
Ore 12.00-12.30 arrivo a Maso Villa Warth Gardolo di Mezzo
Ore 12.30-17.00 pranzo self Service- Servizio BAR e Premiazioni

Quindi nell'ultimo fine settimana d'agosto il team ritornerà a gareggiare sulle strade italiane. Sabato 29 agosto è in programma la 2^ Classica Città di Padova (partenza da Camin ed arrivo a Noventa Padovana) ed il giorno successivo il 23° Giro del Friuli con partenza ed arrivo ad Ajello del Friuli in provincia di Udine.

Ufficio Stampa Chirio-Forno d'Asolo



Condividi

© 2007 Ciclismo Femminile |